fbpx

Iniziano i Campionati Europei a Squadre

Foto uno
  09 Luglio 2018 In primo piano
Condividi su:

I quattro team azzurri proveranno a migliorarsi dopo i due argenti e i due bronzi dello scorso anno

Iniziano i Campionati Europei a Squadre (10-14 luglio) per le formazioni Amateur, Boys, Ladies e Girls dove l’Italia sarà tra le favorite dopo due anni in cui è stata grande protagonista. Nel 2016 ha conquistato l’oro con il team Girls ed è stata l’unica nazione ad avere tre compagini in semifinale e nel 2017 è stata addirittura l’unico Paese a salire sul podio in tutte e quattro le gare con due argenti conquistati dalle formazioni femminili e due bronzi ottenuti da quelle maschili.

Tutti i campionati si svolgono con la stessa formula. Dopo la qualificazione su 36 buche medal (cinque risultati giornalieri su sei validi per la classifica) le prime otto compagini saranno ammesse nel primo girone di match play in cui si competerà per il titolo. Le altre accederanno nel secondo e nel terzo (solo per Girls e Ladies dove le squadre sono più di 16) in cui si assegneranno le posizioni dalla nona a scendere.

Le Girls in Svezia – L’European Girls Amateur Team Championship avrà luogo al Forsgården Golf Club di Kungsbacka in Svezia, dove le azzurre si presentano dopo quattro stagioni in cui hanno disputato la finale. E’ rimasto lo zoccolo duro della formazione, ossia Caterina Don, Alessia Nobilio, Emilie Alba Paltrinieri, trio d’oro nel 2016, e Benedetta Moresco, subentrata lo scorso anno, a cui si sono aggiunte Virginia Bossi e Anna Zanusso, al posto di Letizia Bagnoli e di Alessandra Fanali, passate tra le Ladies per ragioni di età. Lo staff tecnico è composto dal capitano Stefano Sardi, dal team advisor Enrico Trentin e dall’allenatore Alex Senoner.

In campo 19 compagini: Svezia, Inghilterra, Francia, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Scozia, Svizzera, Norvegia, Spagna, Olanda, Danimarca, Finlandia, Irlanda, Slovacchia, Belgio, Islanda e Galles, oltre all’Italia.

Le Ladies in Austria – L’European Ladies Amateur Team Championship si disputerà sul percorso del Murhof Golf Club, a Frohnleiten in Austria. Della compagine d’argento in Portogallo nel 2017 sono rimaste Roberta Liti, Clara Manzalini e Angelica Moresco e completeranno il sestetto Virginia Elena Carta, assente nella passata edizione, e le già citate Letizia Bagnoli e Alessandra Fanali. Lo staff tecnico è composto dalla capitana Anna Roscio, dal team advisor Roberto Zappa e dall’allenatore Stefano Soffietti.

Al via, insieme all’Italia, le rappresentative di altri 18 Paesi: Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Irlanda, Olanda, Scozia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Turchia.

I Boys nella Repubblica Ceca – I Boys scenderanno in campo al Golf Resort Kaskáda di Kuřim nella Repubblica Ceca per l’European Boys Team Championship con una formazione rinnovata per metà. Infatti a Massimiliano Campigli, Kevin Latchayya e Andrea Romano, terzetto di bronzo nel 2017, si affiancheranno Filippo Celli, Gregorio De Leo e Pietro Bovari. I sei azzurri saranno assistiti dal capitano Giovanni Bartoli, dagli allenatori Giovanni Gaudioso e Giorgio Grillo e dal fisioterapista Giacomo Lucchesi. Con gli azzurri competeranno altre quindici compagini in rappresentanza di Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Olanda, Scozia, Spagna, Svezia, Svizzera, Galles.

Gli amateur in Germania – L’European Amateur Team Championship è in programma al Golf Resort A-ROSA Scharmutzelsee (Faldo Course) di Berlino in Germania dove vestiranno la maglia azzurra i collaudati Alberto Castagnara, Lorenzo Scalise e Stefano Mazzoli e le new entry Giovanni Manzoni, Francesco Donaggio e Giulio Castagnara. Fanno parte dello staff tecnico il capitano Giacomo Fortini, gli allenatori Alberto Binaghi e Federico Bisazza e il fisioterapista Cristiano Cambi. In campo sedici squadre: Austria, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Irlanda, Olanda, Portogallo, Scozia, Serbia, Spagna, Svezia, e Italia

 

PER SEGUIRE I RISULTATI