fbpx

Challenge Tour, Sordet ha conquistato l’SDC Open. Manassero e Vecchi Fossa 7/i

  27 Marzo 2022 In primo piano
Condividi su:

In Sudafrica, il francese ha trovato il successo davanti a Conradie grazie ad un birdie alla prima buca di playoff. In top 20 anche Scalise: 12/o

Clément Sordet ha conquistato l’SDC Open, torneo del Challenge Tour organizzato in combinata con il Sunshine Tour che si è disputato a Limpopo, in Sudafrica. Il francese (64 66 70 67), dopo aver chiuso insieme a Ruan Conradie (66 68 65 68) con 267 (-21) colpi, si è imposto davanti al sudafricano grazie ad un birdie alla prima buca di playoff. Sette gli azzurri che hanno partecipato all’evento, che si è disputato sui percorsi dell’Elements Private Golf Reserve e dello Zebula Golf Estate & Spa (sede del round finale). Matteo Manassero (69 66 65 72) e Jacopo Vecchi Fossa (69 70 67 66) si sono piazzati 7/i con 272 (-16), con quest’ultimo che ha firmato gli ultimi due giri bogey free e ha rimontato 14 posizioni grazie ad un ultimo round chiuso in 66 (-6) colpi. Per entrambi si tratta del miglior risultato stagionale fino a questo momento sul secondo circuito europeo. In Top 20 anche Lorenzo Scalise, 12/o con 273 (68 69 65 71, -15). Aron Zemmer, invece, si è classificato 34/o con 279 (68 69 71 71, -9). Non hanno superato il taglio Enrico Di Nitto, 69/o con 141 (-3), Philip Geerts, 89/o con 142 (-2) e Federico Maccario, 174/o con 148 (+4).

Per Clément Sordet si tratta del quinto successo in carriera sul Challenge Tour (il quarto arrivò nel 2017 all’NBO Golf Classic Grand Final), ai quali si aggiunge anche quello ottenuto da amateur nel 2011 sull’Alps Tour (l’Allianz Open International de la Mirabelle d’Or). Grazie a questa vittoria, il transalpino classe 1992 intasca 35.935,71 euro a fronte di un montepremi complessivo di 250.000 dollari. Il secondo circuito europeo maschile rimarrà a Limpopo, in Sudafrica, anche per il prossimo appuntamento: il Limpopo Championship, in programma dal 31 marzo al 3 aprile.

Nella foto, Matteo Manassero