fbpx

Campionati Europei a squadre: le Ladies azzurre in finale

  08 Luglio 2022 In primo piano
Condividi su:

Nel Campionato Europeo a Squadre le Ladies azzurre hanno dominato in semifinale contro la Spagna, battuta con un secco 5,5 a 1,5, e  affronteranno in finale per il titolo le campionesse in carica dell’Inghilterra (4.5-2,5 sulla Svezia) al Conwy Golf Club in Galles. Gli Amateur disputeranno la finalina per il quinto posto con l’Irlanda e i Boys incontreranno la Francia per il settimo.

European Ladies’ Team ChampionshipLe Ladies azzurre. con una grande prestazione, hanno battuto seccamente in semifinale la Spagna per 5,5-1,5 e sono approdate in finale nel Campionato di categoria dove sul percorso del Conwy Golf Club (par 73), a Conwy in Galles, affronteranno per il titolo le campionesse in carica dell’Inghilterra che hanno sconfitto per 4.5-2,5 la Svezia).

Grande concentrazione delle azzurre, subito aggressive e determinate, e vantaggio di 2-0 nei foursomes che si sono svolti nel segno della grande rimonta di Emilie Alba Paltrinieri/Carolina Melgrati le quali hanno reagito a uno svantaggio di 4 down recuperando e poi operando il sorpasso in extremis su Blanca Fernandez Garcia-Poggio/Lucia Lopez Ortega (1 up). Molto equilibrato l’altro match dove le spagnole Marina Escobar Domingo/Carolina Lopez-Chacarra hanno annullato nel finale l’1 down, ma Anna Zanusso/Alessandra Fanali hanno poi hanno avuto la meglio alla 19ª.

Nei singoli le azzurre hanno chiuso rapidamente la pratica con Emilie Alba Paltrinieri, che ha travolto Carla Tejedo Mulet (8/7), dopo essere passata 6 up alla nona, e Benedetta Moresco (5/4 su Julia Lopez Ramirez) che ha accelerato dopo un 2 up a metà tracciato. A risultato acquisito è stata decretata la parità tra Alessia Nobilio e Lucia Lopez Ortega, tra Carolina Melgrati e Carolina Lopez-Chacarra e tra Alessandra Fanali e Marina Escobar Domingo

E’ la quinta finale per le azzurre in questo evento che non hanno mai vinto e dove hanno conseguito quattro medaglie d’argento, l’ultima nel 2017.

Per la terza posizione saranno di fronte Spagna e Svezia, per la quinta Scozia e Danimarca, che hanno sconfitto rispettivamente Galles (3-2) e Germania (3-5-1,5), formazioni che si contenderanno la settima.

Con il team italiano Anna Roscio, Team manager Squadra Nazionale Femminile e Capitana, Roberto Zappa, Commissario Tecnico Squadra Nazionale Dilettanti Femminile, ed Enrico Trentin, Allenatore Federale

European Amateur Team Championship – L’Italia ha sconfitto per 3-2 la Francia e contenderà all’Irlanda (3-2 sulla Germania) il quinto posto nel Campionato Amateur in svolgimento al Royal St. George’s Golf Club (par 70), di Sandwich in Inghilterra, e dove la stessa Francia e la Germania disputeranno la finalina per la settima piazza.

Praticamente decisivo il punto nel doppio conseguito da Giovanni Manzoni/Matteo Cristoni (1 up su Pierre Viallaneix/Bastien Amat), perché nei singoli l’equilibrio è stato assoluto. Filippo Celli ha avuto ragione per 2/1 di Tom Vaillant, due successi quest’anno sull’Alps Tour e leader dell’ordine di merito, e Massimiliano Campigli ha piegato per 3/2 Paul Beauvy. I due punti transalpini li hanno portati Julien Sale, altro protagonista quest’anno sull’Alps Tour dove è secondo nella money list, che ha prevalso di misura di Pietro Bovari (1 up), e Martin Couvra (7/6 su Lucas Nicolas Fallotico). L’Italia, ammessa al primo girone di match play con il sesto posto in qualifica era stata battuta nel primo turno dall’Inghilterra (5.5-1,5).

In finale saranno di fronte la Spagna (5-2 sui campioni uscenti della Danimarca) e la Svezia (4-3 sull’Inghilterra) e le due squadre sconfitte cercheranno il terzo posto.

Con gli azzurri Alberto Binaghi, Commissario Tecnico Squadra Nazionale Dilettanti maschile, gli Allenatori Federali Alessandro Bandini e Alain Vergari, il Preparatore atletico e Nutrizionista Massimo Messina e il Capitano Simone Armando Colozza.

European Boys’ Team Championship/Jean‑Louis Dupont Trophy – Ancora un playoff a sbarrare la strada agli azzurrini. Nel Campionato Boys l’Italia è stata superata dalla Repubblica Ceca per 3-2 dopo un incontro molto equilibrato e deciso dal successo di Matej Baca alla 21ª buca, la terza supplementare, contro Pietro Guido Fenoglio. Stessa sorte nel primo incontro a eliminazione diretta quando a dare la vittoria alla Spagna (4-3) è stato Angel Ayora che ha prevalso su Flavio Michetti alla 24ª buca. Due verdetti che lasciano l’amaro in bocca e che hanno portato l’Italia a disputare la finalina per il settimo posto contro la Francia, battuta nell’altro match dall’Olanda (4-1), che contenderà il quinto ai cechi.

Sul percorso del St. Leon-Rot (par 72), nella città tedesca da cui il circolo prende nome, l’Italia, che aveva avuto accesso al primo girone dopo la qualifica su 36 buche medal conclusa in quarta posizione, ha conquistato il punto del doppio con Eugenio Bernardi/Tommaso Rossin (1 up su Jakub Janda/Timotej Formanek). Nei singoli i cechi hanno annullato il secondo punto azzurro di Filippo Ponzano (5/4 su Louis Klein) con Jakub Hejlek (2/1 su Flavio Michetti) e con David Tomi (3/2 su Marco Florioli) e poi hanno avuto ragione nello spareggio.

La finale sarà tra la Germania (4,5-2,5 sulla Spagna), che cerca il bis dopo il successo dello scorso anno sull’Italia, e l’Inghilterra (4-3 sulla Svezia), mentre le due formazioni sconfitte si affronteranno per la terza posizione.

Il team azzurro è assistito degli Allenatori Federali Marco Soffietti e Giorgio Grillo, del fisioterapista Cristiano Cambi e del Capitano Giovanni Bartoli.

European Girls’ Team Championship – Sul percorso dell’Oddur Golf Club (par 71), a Garðabær in Islanda, nel Campionato Girls l’Italia ha avuto la meglio per 3-2 sul Portogallo e disputerà la finalina per il 13° posto contro la Scozia.

Le portoghesi hanno preso vantaggio nel doppio con Sofia Barroso Sa/Ines Belchior che dopo un incontro molto combattuto ed equilibrato hanno superato alla 20ª buca, la seconda supplementare, Paris Appendino/Francesca Pompa. Le azzurre, però, hanno poi marcato una netta superiorità nei singoli ribaltando la situazione con Matilde Partele (2/1 su Luciana Reis), con Ginevra Coppa (2/1 su Costança Mendonça) e con Francesca Fiorellini (6/5 su Francisca Rocha). Ininfluente punto lusitano di Ana Costa Rodrigues (2/1 su Lorena Rossettin). Negli altri incontri del secondo girone: Irlanda-Svizzera 4-1, Olanda-Finlandia 3-2. Per il nono posto Irlanda-Olanda, per l’11° Svizzera-Finlandia.

Si batteranno per il titolo la Francia (4,5-2,5 sulla Germania) e la Svezia (6-1 sull’Inghilterra) con le due perdenti che si contenderanno il bronzo. Per il quinto posto di fronte Repubblica Ceca (3-2 sulla Spagna, campione in carica) e Danimarca (3-2 sul Belgio) e le due che sono state sconfitte per il settimo.

Con la squadra italiana il Capitano Stefano Sardi e gli Allenatori Federali Alex Senoner e Stefano Soffietti.

Nella foto: le Ladies azzurre (Credit EGA)