Buchi e Fiorellini vincono rispettivamente i Campionati Nazionali Maschili e Femminili/Trofeo Giuseppe Silva

  31 Maggio 2021 In primo piano
Condividi su:

Il successo di Davide Buchi (Varese) in Piemonte al Golf Club Biella “Le Betulle”, quello di Francesca Fiorellini (Olgiata) in Lombardia al Golf Brianza Country Club di Usmate Velate (provincia di Monza e della Brianza). Sono loro i nuovi vincitori dei Campionati Nazionali Maschili e Femminili/Trofeo Giuseppe Silva che si sono svolti in due fasi: la prima con qualificazione su 36 buche stroke play, la seconda (dove hanno guadagnato l’accesso alla fase finale i migliori 32 e le migliori 32 classificate) con incontri match play.

In Piemonte Buchi, 24enne nato a Milano, ha superato in finale (5/3 il risultato) Elia Dallanegra che ai quarti era riuscito a battere (3/1) Gregorio De Leo, tra i favoriti della vigilia, salvo poi arginare in semifinale (3/2) la concorrenza di Mattia Comotti. Nell’ultimo atto è riuscita a spuntarla Buchi che, sull’altro lato del tabellone ha regolato sempre per 3/1 prima Andrea Rastelli (ai quarti) e poi Riccardo Bregoli. Una bella cavalcata quella di Buchi che aveva chiuso al quarto posto le 36 buche stroke play. Dove assoluto protagonista è stato De Leo (peraltro giocava in casa) che, nel secondo giro con uno score di 65 (-8) ha eguagliato il record del campo firmato nel 1968 da Alfonso Lillo Angelini e da Rory McIlroy nel 2006 durante il primo round dell’European Amateurs quando però si piazzava la palla.

Buchi con questo exploit succede così nell’albo d’oro ad Alessio Battista, vincitore nel 2020.

Ancora un successo per Francesca Fiorellini, 15enne romana, che ha bissato quello ottenuto 20 giorni fa in Piemonte (al Golf Club La Margherita di Poirino, Torino) ai Campionati Nazionali Ragazze/Trofeo Silvio Marazza. La capitolina al Golf Brianza Country Club in finale ha avuto la meglio (6/5) su Alessia Mengoni. Dopo aver sconfitto Alice Gatti (3/2) ai quarti, la Fiorellini ha piegato poi Alessia Fornara (6/5) che, dopo aver superato al fotofinish la qualifica ha cambiato marcia nei match play avendo la meglio (1up) su Virginia Bossi, in testa dopo le 36 buche stroke play. La Mengoni prima della battuta d’arresto in finale era invece riuscita a battere, sempre per 1 up, sia Elisa Galli (ai quarti) che Charlotte Cattaneo (in semifinale).

Per la Fiorellini (che ha fatto suo un torneo vinto nel 2020 da Carolina Melgrati, quest’anno non ha potuto inseguire il bis di successi perché impegnata al Golf Club Margara di Fubine Monferrato nel 25esimo Open d’Italia, chiuso dalla giovane dilettante monzese al 10/o posto) è il terzo titolo tricolore (nel 2017 è arrivato il primo al Campionato Baby). Un grande risultato per lei che in campo internazionale ha padroneggiato invece nell’English Girls Under 14 Open Amateur Championship nel 2018 e nel Girls Under 16 Open Championship 2019, assicurandosi il titolo assoluto e quello della categoria Under 14.