fbpx

Alps Tour, Gosser Open: successo per Paul Elissalde. 2/o Gregorio De Leo

  21 Agosto 2021 In primo piano
Condividi su:

Il francese vince davanti all’amateur azzurro e allo spagnolo Daniel Berna Manzanares. Ryan Lumsden nuovo leader dell’ordine di merito

Dopo il successo di Xavier Poncelet al Roma Alps Letas Open, l’Alps Tour parla ancora francese. Paul Elissalde vince il Gosser Open, undicesimo appuntamento del terzo circuito europeo maschile, giocato sul percorso del GC Erzherzog Johann, a Maria Lankowitz, vicino Graz, in Austria. Il 25enne transalpino chiude in prima posizione con un punteggio totale di 196 (66 63 67, -20) colpi, davanti al sempre più sorprendente Gregorio De Leo (67 66 64) e allo spagnolo Daniel Berna Manzanares (63 70 64), secondi a pari merito con 197 (-19). Un altro ottimo piazzamento per l’amateur italiano dopo la vittoria agli Internazionali d’Italia maschili e il terzo posto ottenuto al Mira Live the Soul Open lo scorso marzo. Grazie a questo risultato De Leo scala cinque posizioni in classifica e sale all’ottavo posto nell’ordine di merito dell’Alps Tour.

Oltre all’ottima prova di De Leo, altri due azzurri entrano in Top 10: Jacopo Vecchi Fossa (68 68 67) ed Edoardo Giletta (69 72 62), entrambi in ottava posizione con uno score di 203 (-13). Vecchi Fossa si conferma in terza posizione nella money list dietro a Angel Hidalgo Portillo e allo scozzese Ryan Lumsden, nuovo leader grazie al quarto posto ottenuto al Gosser Open. Riccardo Bregoli, altro amateur italiano in gara, (73 66 66) e Carlo Casalegno si piazzano 15/i con 205 (-11), mentre Stefano Ciapparelli (67 70 69) e Luca Cianchetti (70 70 66) chiudono 23/i con 206 (-10). Tra i migliori 30 anche Nicola Maestroni, 25/o grazie ad un punteggio di 207 (68 71 68, -9).

Grazie a questa vittoria, Paul Elissalde incassa un assegno di 5.800 euro su un montepremi complessivo di 40.000 euro. Si tratta del primo successo in carriera sull’Alps Tour per il francese.

Nella foto, Gregorio De Leo