fbpx

Finale QS Alps Tour: ‘carta’ per il circuito 2023 a 12 italiani

  11 Novembre 2022 News
Condividi su:

Nell’Alps Tour Qualifying School Final Stage dodici italiani hanno ottenuto la ‘carta’ per il circuito 2023, sette di categoria 6, ossia a tempo pieno, e cinque di categoria 8, che concede qualche opportunità di gioco in meno. Il torneo è stato vinto dal dilettante olandese Lars Van der Vight con 206 (72 67 67, -11) colpi, davanti all’irlandese Robin Dawson (208, -9) e allo scozzese Stuart Easton (210, -7) e con Giovanni Manzoni, miglior azzurro, quarto con 211 (72 68 71, -6) insieme allo svizzero Luca Galliano, leader dopo due turni, e al francese Theo Boulet (am).

Hanno preso parte alla gara 156 concorrenti che nei primi due giri si sono alternati sui due percorsi del Golf Nazionale (par 72), a Sutri (VT), e dell’Olgiata Golf Club (par 73), a Roma, poi nel terzo round i 65 che hanno superato il taglio si sono confrontati nuovamente al Golf Nazionale.

Tra i primi 36 classificati, che hanno conseguito la ‘carta’ di categoria 6, oltre a Manzoni vi sono Ludovico Addabbo e Adalberto Montini, ottavi con 213 (-4), Filippo Bergamaschi e Niccolò Agugiaro (am), 12.i con 214 (-3), Mattia Comotti (am) e Flavio Michetti (am), 30.i con 218 (+1).

Saranno in categoria 8 gli altri terminati dal 37° posto in poi tra i quali si trovano Leonardo Rigotti e Andrea Ferraris (am), 37.i con 219 (+2), Elia Dallanegra (am), 45° con 220 (+3), Diego Buttironi (am), 51° con 221 (+4), e Takayuki Matsui, 56° con 222 (+5).

I 91 giocatori usciti al taglio, compresi 17 italiani, avranno la ‘carta’ categoria 9 che consentirà la partecipazione a qualche evento.

Nella foto: Giovanni Manzoni