fbpx

Eurotour: nel Singapore Open F. Molinari 4°, Manassero 7°

  10 Novembre 2012 News
Condividi su:

Maltempo, e conseguenti interruzioni, stanno condizionando il Barclays Singapore Open (European Tour), in svolgimento al Sentosa Golf Club (par 71) di Singapore, dove nella terza giornata si è concluso il secondo giro. Sono in alta classifica Francesco Molinari, quarto con 136 (69 67, -6), e Matteo Manassero, settimo con 138 (70 68, -4), mentre ha perso posizioni Edoardo Molinari, da 21° a 47° con 142 (70 72, par) ed è uscito al taglio Lorenzo Gagli, 126° con 150 (76 74, +8).   E’ al comando con 133 (66 67, -9) il danese Thomas Bjorn, uno dei vice capitani della squadra europea nell’ultima vittoriosa Ryder Cup, seguito con 135 (-7) dal sudafricano George Coetzee e dall’inglese Chris Wood. Quinti con 137 (-5) l’australiano Adam Scott e l’inglese Simon Dyson. Affiancano Manassero lo svedese Rikard Karlberg, il danese Anders Hansen, l’austriaco Bernd Wiesberger, l’indiano Shiv Kapur, il nordirlandese Michael Hoey e i thailandesi Chinnarat Phadungsil e Chapchai Nirat, quest’ultimo leader dopo un giro e detentore dello score più basso in assoluto su tutti i circuiti con un 256 (-32), record stabilito nell’Asian Tour (Sail Open, 2009). Sono al 24° posto con 140 (-2) il nordirlandese Rory McIlroy, numero uno del world ranking, e lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, al 36° con 141 (-1) l’inglese Paul Casey e il coreano Y.E. Yang ed ha evitato il taglio con l’ultimo punteggio utile Phil Mickelson, 65° con 143 (+1). Sono andati fuori il thailandese Thongchai Jaidee, 98° con 146 (+4), e l’irlandese Padraig Harrington, 107° con 147 (+5). Francesco Molinari, che nel secondo giro era uscito dal campo dopo dodici buche in cui aveva segnato tre birdie, ha completato il turno con altri due birdie contro un bogey per un ottimo 67 (-4) il relazione alle condizioni ambientali. A Manassero mancavano quattro buche, nelle quali è incappato in un bogey, dopo che aveva terminato le prime 14 con sei birdie e un doppio bogey. In totale, comunque, un bel 68 (-3). Edoardo Molinari, fermo nella seconda giornata, ha effettuato l’intero giro con due birdie e tre bogey per il 72 (+1) e Gagli, stoppato dopo undici buche (un birdie e quattro bogey) senza più speranze di rimanere in gara, ha finito con un bogey e un birdie per il 74(+3). Il montepremi è di 4.720.000 euro con prima moneta di 770.226 euro. Il torneo su Sky – La giornata finale del Barclays Singapore Open andrà in onda in diretta e in esclusiva sulla TV satellitare Sky con collegamento domani, domenica 11 novembre, dalle ore 4 alle ore 9 (Sky Sport 2 e 2 HD). Repliche: sabato 10 (terzo giro), dalle ore 19 e dalle ore 23,15 (Sky Sport 3 e 3 HD); domenica 11 (quarto giro), dalle ore 11,30 e dalle ore 21 (Sky Sport Extra e Extra HD).   Irisultati