fbpx

Eurotour: nel KLM Open in vetta Storm, 27° Gagli

  06 Settembre 2012 News
Condividi su:

L’inglese Graeme Storm è stato il protagonista nel primo giro del KLM Open – torneo dell’European Tour in svolgimento sul percorso dell’Hilversumsche GC (par 70), a Hilversum in Olanda – che ha concluso in vetta con 63 colpi (-7, con sette birdie). Al 27° posto con 69 (-1) Lorenzo Gagli (nella foto), al 50° con 70 (par) Andrea Pavan e Federico Colombo, al 76° con 77 (+1) Matteo Manassero. Storm, 34enne di Hartlepool con un solo titolo nel circuito datato 2007 (Open de France), ha due colpi di vantaggio sul paraguaiano Fabrizio Zanotti, sul francese Raphael Jacquelin e sul tedesco Martin Kaymer, uno dei tre giocatori che rappresenteranno l’Europa alla prossima Ryder Cup. E’ andato bene anche lo svedese Peter Hanson, quinto con 66 (-4) alla pari con il cileno Felipe Aguilar, con gli inglesi Danny Willett e Steve Webster, con lo scozzese Craig Lee e con lo spagnolo Gabriel Cañizares, mentre accusa un po’ di ritardo il belga Nicolas Colsaerts che ha lo stesso score di Colombo e Pavan. E’ in campo quasi tutto lo staff tecnico della Ryder Cup tra i quali ha offerto un buon rendimento uno dei vice capitani, lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, 27° con Gagli, mentre gli altri sembrano già con la testa al Medina CC, in Illinois, dove avverrà la sfida con gli statunitensi (28-30 settembre). Infatti il capitano, l’iberico José Maria Olazabal è alla pari con Manassero, e sono più indietro gli altri due vice capitani, il nordirlandese Darren Clarke, 105° con 72 (+2), e l’irlandese Paul McGinley, 132° con 74 (+4). Gagli ha giocato con molta attenzione facendo pochi errori e con un bilancio di due birdie e un bogey; per Pavan un eagle, tre birdie, tre bogey e un doppio bogey; per Colombo cinque birdie e altrettanti bogey; per Manassero tre birdie e quattro bogey. Il montepremi è di 1.800.000 euro con prima moneta di 300.000 euro.   I risultati