fbpx

Challenge Tour: in Spagna Di Nitto inizia al quinto posto

Enrico Di Nitto (foto Bellicini)
  03 Maggio 2018 News
Condividi su:

Enrico Di Nitto ha concluso al quinto posto con 69 (-3) colpi il giro iniziale del Challenge de España, quarto evento stagionale del Challenge Tour in svolgimento sul percorso dell’Izki Golf (par 72), a Urturi in Spagna, dove è al comando con 65 (-7) il nordirlandese Cormac Sharvin.

Sono in buona classifica Francesco Laporta e Filippo Bergamaschi, 24.i con 71 (-1), e sono oltre la linea del taglio Alessandro Tadini, 83° con 74 (+2). Guido Migliozzi, 112° con 76 (+4), e Federico Maccario, 132° con 77 (+5).

Sharvin è seguito a due colpi dal polacco Adrian Meronck e dal tedesco Nicolai Von Dellingshausen (67, -5) e a tre dallo spagnolo Jacobo Pastor (68, -4). Di Nitto ha la compagnia dei francesi Julien Quesne, vincitore di un Open d’Italia (2013), e Julien Brun, dello svedese Oscar Lengden, dell’argentino Estanislao Goya, dell’olandese Wil Besseling, del tedesco Christian Braeunig e del gallese Rhys Enoch.

Cormac Sharvin ha marciato con sette birdie senza bogey, Enrico Di Nitto (nella foto) con sei birdie e tre bogey, Francesco Laporta con quattro birdie e tre bogey e Filippo Bergamaschi con tre birdie e due bogey. Per Alessandro Tadini tre birdie e cinque bogey, per Guido Migliozzi tre birdie e sette bogey e per Federico Maccario tre bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 200.000 euro con prima moneta di 32.000 euro.

I RISULTATI