fbpx

Carris Trophy: vince Shaw-Radford. Ponzano 3/o, Florioli 4/o

  22 Luglio 2022 News
Condividi su:

L’inglese Dylan Shaw-Radford ha conquistato l’English Boys U18 Open Amateur Stroke Play Championship, evento più noto come “The Carris Trophy”, con un totale di 273 (70 65 71 67, -15) colpi davanti allo scozzese Niall Shiels Donegan, secondo con 276 (-12). Sul percorso del Silloth on Solway Golf Club (par 72), ottima prestazione per i colori italiani, con Filippo Ponzano (69 70 72 66) e Marco Florioli (73 72 63 69) che hanno chiuso entrambi con 277 (-11), ma in virtù del miglior punteggio nell’ultimo giro Ponzano ha chiuso 3/o e Florioli 4/o. Tutti e due hanno ricevuto un premio individuale al termine del torneo. Inoltre, Marco Florioli ha battuto il course record nel terzo round grazie ad un giro in 63 (-9) colpi con 9 birdie, 1 eagle e un doppio bogey.

Tra gli altri azzurri in gara: Luca Memeo si è piazzato 37/o con 294 (72 77 71 74, +6), Eugenio Bernardi 44/o con 296 (75 74 72 75, +8) e Pietro Guido Fenoglio 50/o con 298 (70 79 77 72, +10). Non hanno superato il taglio, invece, Neri Checcucci, Tommaso Rossin, Michele Ferrero e Pietro Boeris. La squadra italiana è stata accompagnata dal Vice Commissario Tecnico della Squadra Nazionale Maschile Dilettanti Giovanni Gaudioso e l’Allenatore Federale Giorgio Grillo.

Grazie a questo exploit, in un torneo nato nel 1935 e giunto alla 82ª edizione, Dylan Shaw-Radford ha iscritto il proprio nome nell’albo d’oro al fianco di grandi campioni come Justin Rose, Sandy Lyle, Peter Baker, David Gilford e Ken Brown.

Nella foto, da sinistra a destra:  Marco Florioli e Filippo Ponzano