fbpx

Asian Tour: successo di Saksansin, out Tadini

Poom Saksansin
  09 Ottobre 2016 News
Condividi su:

Dominio thailandese nel BNI Indonesian Masters, torneo dell’Asian Tour disputato al Royale Jakarta Golf Club (par 72), nella capitale dell’Indonesia: ha vinto con 270 colpi (69 69 65 67, -18) il 23enne Poom Saksansin, al primo titolo nel circuito, davanti ai connazionali Phachara Khongwatmai e Suradit Yongcharoenchai (275, -13), affiancati dal giapponese Masahiro Kawamura.

Al quinto posto con 276 (-12) l’indiano Gaganjeet Bhullar, vincitore la scorsa settimana del Shinhan Donghae Open, e all’ottavo con 278 (-10) il thailandese Thongchai Jaidee e l’australiano Marcus Fraser, che hanno ceduto nel finale. Ha preso parte al torneo Alessandro Tadini, 87° con 147 colpi (73 74, +3), il quale non ha superato il taglio.

Poom Saksansin, che fino a oggi si era imposto solamente in un evento (2015) dell’Asian Development, il secondo circuito asiatico, ha percepito un assegno di 135.000 dollari su un montepremi di 750.000 dollari.

 

I RISULTATI