fbpx

Alps Grand Final: Quintarelli resta in buona classifica (11°)

Niccolò Quintarelli
  20 Ottobre 2017 News
Condividi su:

Niccolò Quintarelli, da nono a 11° con 139 (68 71, -3) colpi, si è mantenuto in buona classifica nell’Alps Tour Grand Final, gara conclusiva dell’Alps Tour al termine della quale verranno assegnate ai primi cinque dell’ordine di merito altrettante ‘carte’ per il Challenge Tour 2018, e agli altri dei 43 in gara le ‘carte’ per l’Alps Tour 2018, di categoria “quattro” per i classificati dal sesto al 30° posto e di categoria “sette” ai rimanenti. Nessuno dei sei italiani in campo è in corsa per salire al circuito superiore, ma tutti tendono ad assicurarsi la categoria “quattro”, che vale la stagione piena.

Sul percorso del Golf Club Des Iles Borromées (par 71) nuovo leader con 131 (68 63, -11) è il francese  Maxime Radureau, che invece con un successo raggiungerebbe il Challenge. Ha fatto, comunque, un bel passo avanti verso l’obiettivo con un 63 (-8) di giornata che gli ha dato tre colpi di margine sui connazionali Amaury Rosaye e Leo Lespinasse e sullo scozzese Ally McDonald (134, -8). In quinta posizione con 135 (-7) l’altro francese Antoine Rozner, anch’egli candidato al salto.

Dopo metà classifica gli altri italiani: Andrea Saracino, 24° con 142 (71 71, par), Jacopo Vecchi Fossa, 27° con 143 (69 74, +1), Michele Cea, 33° con 145 (71 74, +3), Alessandro Grammatica (78 74) e Gregory Molteni (75 77), 41.i con 152 (+10). Il montepremi è di 45.000 euro. (Nella foto: Niccolò Quintarelli)

 

I RISULTATI