fbpx

Alps: attacca Larrazabal tiene Andrea Rota (15°)

  27 Aprile 2012 News
Condividi su:

Lo spagnolo Pablo Larrazabal (129 – 64 65, -11), nella foto, è il nuovo leader del Peugeot Alps de Barcelona, il torneo dell’Alps Tour che si sta svolgendo sul percorso spagnolo del Golf Sant Cugat (par 70) a Sant Cugat del Vallès, in Catalogna. Il 29enne iberico di Barcellona, che esercita la sua attività nell’European Tour dove ha vinto due tornei, era il grande favorito e non si è smentito, pure se nel giro finale avrà una buona concorrenza nella corsa al titolo.

 

Infatti sono in lotta anche i connazionali Jaime Camargo (130, -10), Ivo Giner (131, -9) e Carlos Aguilar (132, -8), nell’ordine alle sue spalle, e hanno chances l’inglese Jack Senior e gli altri due iberici Alvaro Salto e Pol Bech, quinti con 133 (-7). Si è mantenuto in buona classifica Andrea Rota, 15° con 136 (65 71, -4) e sono rimasti in gara Alberto Campanile, 23° con 132 (67 70, -3), Joon Kim, 31° con 138 (70 68, -2), e Benedetto Pastore, 41° con 139 (68 71, -1). Il 21enne dilettante Javier Ballesteros, figlio del grande Severiano purtroppo scomparso, ha lo stesso score di Joon Kim, e sta disputando la sua prima gara tra i professionisti nello stesso tracciato dove il padre inizio la splendida carriera nel 1974.

 

Sono usciti al taglio Luca Galliano, 60° con 141 (+1), Leonardo Motta, 74° con 142 (+2), Nicolò Ravano e Alberto Zani, 83.i con 143 (+3), Mattia Miloro, Michele Zanini e Niccolò Quintarelli, 97.i con 145 (+5), Cristiano Terragni, 105° con 146 (+6), Claudio Viganò, 114° con 147 (+7), Giacomo Tonelli, Alessandro Grammatica e Aron Zemmer, 123° con 148 (+8). Il montepremi è di 48.000 euro.   I risultati