fbpx

Addio a Giancarlo Grappasonni. Il cordoglio della FIG

  21 Febbraio 2022 News
Condividi su:

La Federazione Italiana Golf piange la scomparsa, a 86 anni, di Giancarlo Grappasonni, punto di riferimento del golf italiano e artefice di numerose vittorie internazionali nel ruolo di allenatore federale.

Grazie alla sua sconfinata competenza e al suo carisma da trascinatore, Grappasonni ha saputo trasmettere, con energia e umanità, la passione per il nostro amato sport a cui ha dedicato tutta la vita.

Al Golf Club Milano, dove è stato per oltre 50 anni il “Profeta”, ha conquistato il cuore di tutti. Sempre presente – con la sua inconfondibile carica di adrenalina – ha accompagnato il cammino golfistico di tantissimi giocatori e giocatrici, contribuendo a scrivere pagine importantissime del golf azzurro.

Maestro di golf e maestro di vita, il riconoscimento “Seminatore d’oro” e l’inserimento nella “Hall of Fame” della PGA italiana hanno coronato una carriera ricca di successi.

Ciao Carlo, ci mancherai.

Franco Chimenti
Presidente Federazione Italiana Golf