QS: a Giulia Molinaro la ‘carta’ per il LPGA Tour

giulia-molinaro
  04 novembre 2018 News
Condividi su:

Giulia Molinaro ha ripreso la ‘carta per il LPGA Tour classificandosi 39ª con 585 colpi (76 69 76 74 72 74 70 74, +9) nella Qualifying School, quest’anno chiamata LPGA Q-Series e giocata con nuova formula, ossia sulla distanza di 144 buche in due fasi di 72 e somma totale degli score. Metà torneo si è disputato al Course n. 6 (par 72) del Pinehurst Resort, a Pinehurst nel North Carolina, e il resto sul Course n. 7 (par 72). Sono state ammesse al LPGA Tour 2019 le prime 48 classificate, mentre le altre, delle 102 concorrenti in gara, hanno avuto accesso al Symetra Tour 2019.

Il torneo è stato vinto con 558 (70 70 70 72 71 68 67 70, -18) da Jeongeun Lee6, una delle tante coreane il cui cognome è seguito da un numero, che ha preceduto di misura la dilettante statunitense Jennifer Kupcho (559, -17).

Al terzo posto con 562 (-14) l’altra americana Sarah Schmelzel, al quarto con 565 (-11) la ceca Klara Spilkova, che dopo essere stata a lungo in vetta, ha preferito evitare rischi una volta acquisita la certezza della promozione con una tattica molto prudente. Lascerà il Ladies European Tour  così come l’inglese Mel Reid, quinta con 568 (-8), la danese Nanna Koerstz Madsen, 11ª con 574 (-2), e l’olandese Anne Van Dam. 15ª con 578 (+2).

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube