PGA: nel Memorial Tournament buon avvio per Woods (11°)

  01 Giugno 2012 News
Condividi su:

  Un buon inizio per Tiger Woods, 11° con 70 (-2) colpi alla pari con il sudafricano Ernie Els e con l’australiano Adam Scott, nel Memorial Tournament (PGA Tour) che si sta svolgendo sul percorso del Muirfield Village GC, a Dublin nell’Ohio, e che l’ex numero uno mondiale ha già vinto per quattro volte.

 

Woods accusa quattro colpi di ritardo dal leader Scott Stallings (66, -6 con un eagle, sei birdie e due bogey), 27enne di Worcester con un titolo nel circuito ottenuto nel Greenbrier Classic (2011). Al secondo posto con 67 (-5) Spencer Levin ed Erik Compton, al quarto con 69 (-3) Blake Adams, Brandt Snedeker, Matt Every, Daniel Summerhays, il sudafricano Rory Sabbatini, l’australiano Aaron Baddeley e l’argentino Andres Romero. Primo round pari tra l’inglese Luke Donald, numero uno del world ranking, e il nordirlandese Rory McIlroy, in eterna lotta per il primato mondiale ed entrambi 20.i con 71 (-1), e stesso score per Rickie Fowler. Sono in par Jim Furyk e il fijano Vijay Singh, 35.i con 72, e sono sopra Steve Stricker, campione uscente, l’inglese Justin Rose, il colombiano Camilo Villegas e il sudafricano Charl Schwartzel, 55.i con 73(+1),  Bubba Watson e il sudafricano Louis Oosthuizen, 88.i con 75 (+3). Si è ritirato Phil Mickelson, dopo aver concluso il turno con un 79 (+7), suo peggior punteggio nel torneo: “Lascio – ha detto – perché sono stanco mentalmente. Ho giocato per tre settimane consecutive e ho fatto un viaggio in Europa per il 40° compleanno di mia moglie e ora ho bisogno di riposo in vista dell’US Open”. Woods ha segnato due birdie e un doppio bogey in uscita (è partito dalla buca 10) e due birdie nel rientro.

 

Il montepremi è di 6,2 milioni di dollari con prima moneta di 1.116.000 dollari. I risultati

 

 

 

 

 

 

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube