Nel BMW PGA Championship Francesco Molinari ottavo

  24 Maggio 2012 News
Condividi su:

Ottima partenza di Francesco Molinari (nella foto) ottavo con 68 (-4) colpi dopo in giro iniziale del prestigioso BMW PGA Championship, torneo dell’European Tour quasi equiparato a un major che si disputa sul percorso del Wentworth Club (par 72), a Virginia Water in Inghilterra. Sono al comando con 66 (-6) lo scozzese David Drysdale e l’irlandese Peter Lawrie in una classifica molto corta nella quale sono in terza posizione con 67 (-5) l’inglese Justin Rose, lo spagnolo Alvaro Quiros, il gallese Jamie Donaldson e gli svedesi Niclas Fasth e Richard S. Johnson. Insieme a Molinari vi sono altri dodici concorrenti tra i quali gli inglesi Luke Donald, numero due al mondo, e Robert Rock, il sudafricano Ernie Els e lo spagnolo Rafael Cabrera Bello.

 

Hanno effettuato un bel giro anche Edoardo Molinari e Federico Colombo, 21.i con 69 (-3) alla pari con il sudafricano Charl Schwartzel, quindi al 68° posto Lorenzo Gagli con 72 (par), e al 100° con 74 (+2) Matteo Manassero e Andrea Pavan. Degli altri attesi protagonisti l’inglese Lee Westwood è 33° con 70 (-2), il tedesco Martin Kaymer e l’iberico Miguel Angel Jimenez 48.i con 71 (-1), il belga Nicolas Colsaerts, reduce dal successo nel World Match Play, 68° come Gagli, e stesso score di Manassero e Pavan anche per i nordirlandesi Rory McIlroy, leader mondiale, e Graeme McDowell. Francesco Molinari ha segnato quattro birdie in un giro senza bogey e quasi senza sbavature. Qualche problema solo nel finale, per una palla che ha rischiato di finire in acqua, per poi fermarsi contro le tribune, ma il recupero è stato ottimo. Colombo, dopo un bogey alla 5ª buca ha cambiato marcia e ha realizzato quattro birdie. Andamento alterno per Edoardo Molinari: dopo un bogey e quattro birdie sulle prime 14 buche, è incappato in un doppio bogey alla 15ª, ma si è riportato tre colpi sotto par con bue birdie. Manassero, gravato di due bogey dopo tre buche, ha camminato sempre tra il “+1” e il “+2” mettendo insieme tre birdie e tre bogey nel resto del percorso. Per Gagli tre birdie, tre bogey un doppio bogey e un eagle sulla buca finale per recuperare il par; per Pavan sei birdie, quattro bogey e due doppi bogey. Il montepremi è di 4.500.000 euro dei quali 750.000 andranno a vincitore.

 

Il torneo su Sky – Il BMW PGA Championship viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky con i seguenti orari: venerdì 25 maggio, dalle ore 15 alle ore 19 sui canali Sky Sport 2 e Sky Sport 2 HD; sabato 26 e domenica 27 dalle ore 15 alle ore 19 sui canali Sky Sport 3 e Sky Sport 3 HD. Repliche: venerdì 25, dalle ore 21 (Sky Sport Extra e HD); sabato 26, dalle ore 9,45 e dalle ore 20,45 (Sky Sport 3 e HD); domenica 27, dalle ore 9,45 e dalle ore 20,45 (Sky Sport 3 e HD); lunedì 28, dalle ore 0,30 (Sky Sport Extra HD). Commento di Silvio Grappasonni e Nicola Pomponi.   I risultati

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube