LET: a Canberra Jiyai Shin gran finale, 57ª Laura Sedda

shin-jiyai
  11 febbraio 2018 News
Condividi su:

Laura Sedda, alla prima apparizione nel Ladies European Tour dopo aver conquistato la ‘carta’ alla Qualifying School, si è classificata 57ª con 222 (69 76 77, +6) colpi nell’ActewAGL Canberra Classic, secondo torneo stagionale del circuito continentale organizzato in collaborazione con l’Australian Ladies Professional Golf, svoltosi sul percorso del Royal Canberra Golf Club (par 72), a Yarralumla nei pressi di Canberra in Australia.

Con una gran rimonta finale, propiziata da un 64 (-8), si è imposta con 197 (65 68 64, -19) la coreana Jiyai Shin che ha distaccato nettamente l’australiana Minjee Lee (203, -13) leader dopo due turni e messa fuori gioco da un 73 (+1). Al terzo posto con 204 (-12) l’emergente olandese Anne Van Dam, al quarto con 205 (-11) la svedese Pernilla Lindberg e al quinto con 207 (-9) l’inglese Holly Clyburn.

Jiyai Shin (nella foto), 29 anni, ha siglato il secondo successo nel LET per un palmares che comprende  undici titoli nel LPGA Tour comprensivi di due major, 17 nel Japan Tour, e 21 nel LPGA of Korean Tour, L’ex numero uno mondiale (nel 2010) ha operato il sorpasso con un eagle, sette birdie e un bogey. Per Laura Sedda  77 (+5) colpi con un birdie e sei bogey.  E’ uscita al taglio l’altra italiana in gara, Lucrezia Colombotto Rosso, 118ª con 154 (81 73, +10).

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube