PGA Tour: alle Hawaii Brian Harman aggancia Marc Leishman

Brian Harman
  06 gennaio 2018 In primo piano
Condividi su:

Brian Harman (136 – 68 68, -10) ha agganciato l’australiano Marc Leishman (136 – 67 69) in vetta alla classifica del Sentry Tournament of Champions, il torneo del PGA Tour che tradizionalmente si disputa nella prima settimana del nuovo anno e riservato ai vincitori della scorsa stagione.

Sul percorso del Plantation Course at Kapalua  (par 73), a Kapalua nell’isola hawaiana di Maui, i due sono seguiti a un colpo da Dustin Johnson (137, -9), numero uno mondiale, e da Pat Perez, Chris Stroud e dal venezuelano Jhonattan Vegas, quarti con 138 (-8). Hanno perso qualcosa Rickie Fowler e il giapponese Hideki Matsuyama, ottavi con 140 (-6) alla pari con Kevin Kisner, Patrick Cantlay e con il coreano Si Won Kim, mentre Jordan Spieth, numero due del world ranking, 13° con 141 (-7) insieme allo spagnolo Jon Rahm, ha recuperato 17 posizioni grazie  un 66 (-7) miglior score di giornata realizzato anche da Stroud.

Non ha più alcuna possibilità di difendere il titolo Justin Thomas, numero tre al mondo, 27° con 146 (par), ed è rimasto all’ultimo posto con 152 (+6) Brooks Koepka, che la compagnia di D. A. Points.

Brian Harman (nella foto) ha segnato 68 (-5) colpi con sette birdie e due bogey e Marc Leishman ha evitato il sorpasso con quattro birdie senza bogey per il parziale di 69 (-4). Nello score di Jordan Spieth un eagle, sette birdie e due bogey. Il montepremi è di 6.300.000 dollari.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube