Ladies PGAI: Diana Luna difende il titolo

Diana Luna
  16 ottobre 2017 In primo piano
Condividi su:

Sul percorso del Golf Club Garlenda inizia il 20° Ladies PGAI Championship (17-18 ottobre), ossia il campionato femminile dell’associazione, dove difende il titolo che detiene da sei anni consecutivi e acquisito per otto volte, Diana Luna. L’azzurra vanta cinque successi nel Ladies European Tour con in fiore all’occhiello di uno vinto senza segnare bogey sulle 72 buche, per dieci volte è giunta seconda ed è stata la prima italiana a disputare la Solheim Cup (2009).

Proverà a imporsi per la nona volta, ma avrà la forte concorrenza di Giulia Sergas, la quale la Solheim Cup l’ha giocata successivamente nel 2013 con la squadra europea che nell’occasione travolse le statunitensi con un punteggio record (18-10), e di Stefania Croce, che sul circuito americano è rimasta per undici anni, giungendo seconda in un major (LPGA Championship, 2000), superata alla seconda buca di spareggio da Juli Inkster.

Saranno in campo, pronte a dire la loro, altre proettes che disputano il LET da anni, Veronica Zorzi e Margherita Rigon, altre che vi stanno facendo i primi passi quali Lucrezia Colombotto Rosso, Stefania Avanzo ed Elisabetta Bertini, e alcune che giocano nel LET Access come Laura Sedda e Alessandra Braida.

Il torneo si svolge sulla distanza di 36 buche. Il primo giro le proettes lo disputeranno con la formula quattro palle la migliore in coppia con una amateur della Italian Ladies Golf Association (ILGA), con cui la PGAI ha stretto un accordo. Lo score individuale delle professioniste si sommerà a quello del secondo giro dove giocheranno individualmente medal. Il montepremi è di 15.000 euro dei quali 2.500 euro spetteranno alla nuova campionessa.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi