Eurotour: titolo a Coetzee, buon recupero di Gagli (29°)

Lorenzo Gagli
  04 marzo 2018 In primo piano
Condividi su:

Il sudafricano George Coetzee ha vinto con 266 (67 64 68 67, -18) lo Tshwane Open, torneo dell’European Tour allestito in collaborazione con il Sunshine Tour, disputato sul percorso del Pretoria CC (par 71) a Waterkloof in Sudafrica. E’ terminato 29° con 279 (72 66 74 67, -5) Lorenzo Gagli, che ha recuperato 27 posizioni.

Nel giro finale, interrotto per un’ora nel pomeriggio causa maltempo, Coetzee, leader dopo tre turni, ha controllato gli avversari e ha lasciato a due colpi l’inglese Sam Horsfield (268, -16) e a tre il finlandese Mikko Korhonen (269, -15). Al quarto posto con 270 (-14) il sudafricano Daniel Van Tonder, il francese Sebastien Gros e il cileno Felipe Aguilar e al settimo con 271 (-13) lo scozzese Scott Jamieson. Stesso score di Gagli per l’inglese Danny Willett, vincitore di un major.

George Coetzee, 32enne di Pretoria e che praticamente ha giocato in casa, ha firmato il quarto titolo nel circuito terminando la sua corsa con sette birdie e tre bogey, dei quali due in avvio, per il 67 (-4).

Lorenzo Gagli (nella foto), piuttosto discontinuo, ha realizzato tre birdie in uscita, poi dopo due bogey di fila ha concluso in 67 colpi con un birdie e un eagle alla buca 18. Non hanno superato il taglio Nino Bertasio, 88° con 143 (69 74, +1), e Andrea Pavan, 122° con 146 (73 73, +4).

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube