Eurotour: nel Qatar Masters gran recupero di Renato Paratore

renato-paratore-gi
  23 febbraio 2018 In primo piano
Condividi su:

Renato Paratore ha operato un gran recupero dal 77° al 16° posto con 137 (71 66, -7) colpi, dopo un ottimo 66 (-6), nel Commercial Bank Qatar Masters (European Tour) in svolgimento al Doha GC (par 72), nella capitale del Qatar. Stesso 137 per Lorenzo Gagli (67 70) e per Andrea Pavan (68 69) e 53ª posizione per Edoardo Molinari con 140 (66 74, .4). Out al taglio Matteo Manassero, 99° con 143 /70 73, -1), e Nino Bertasio, 121° con 146 (73 73, +2).

E’ salito in vetta con 133 (67 66, -11) lo spagnolo Adrian Otaegui e lo seguono a un colpo il sudafricano Erik Van Rooyen, l’inglese Eddie Pepperell, il francese Gregory Havret e lo scozzese Stephen Gallacher (134, -10). Tra i concorrenti in sesta posizione con 135 (-9) l’iberico Pablo Larrazabal e in 11ª con 136 (-8) l’altro spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño. L’inglese Chris Wood è 16°, il cinese Ashun Wu 35° con 139 (-5) e il thailandese Thongchai Jaidee 53°. Fuori l’indiano Shubhankar Sharma, leader della money list, 79° con 141 (-3), e il coreano Jeunghun Wang, che difendeva il titolo, medesimo score di Manassero.

Adrian Otaegui, 25enne di San Sebastian con un titolo nel tour datato 2017, ha preso la leadership con sette birdie e un bogey per il 66. Renato Paratore (nella foto), che come Lorenzo Gagli ha interrotto la striscia di quattro tagli consecutivi, ha trovato un bogey alla 6ª buca, ma ha reagito immediatamente con quattro birdie consecutivi ai quali se ne sono aggiunti altri tre.

Gagli ha girato in 70 (-2) con quattro birdie e due bogey, Andrea Pavan in 69 (-3) con cinque birdie e due bogey ed Edoardo Molinari in 74 (+2) con un birdie e tre bogey. Per Matteo Manassero 73 (+1) colpi con tre birdie, due bogey e un doppio bogey e altrettanti per Nino Bertasio con cinque birdie, due bogey e due doppi bogey, uscito dopo 36 buche per la prima volta in stagione. Il montepremi è di 1.420.000 euro con prima moneta di 233.235 euro.

Diretta su Sky – L’Honda Classic viene  teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky  con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 23 febbraio, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 3 HD); sabato 24, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD); domenica 25, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 3 HD). Commento di Alessandro Lupi e di Roberto Zappa.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube