Il calendario 2012 del Ladies European Tour

  20 dicembre 2011 News
Condividi su:

 

Con 24 tornei in 19 differenti nazioni il calendario 2012 del Ladies European Tour si preannuncia ricco di interesse con il consueto mix di tradizione e innovazione. Entrano nel circuito due nuove gare: l’ISPS Handa Ladies British Masters, a Denham in Inghilterra (16-18 agosto, dopo la chiusura delle Olimpiadi di Londra e prima delle Paralimpiadi), e l’Helsingborg Open in Svezia (6-9 settembre).  In anteprima si svolgerà la Qualifying School al La Manga Club in Spagna ai primi di gennaio, poi la stagione agonistica inizierà con il RACV Australian Ladies Masters (2-5 febbraio). La Lalla Meryem Cup si giocherà in Marocco dal 22 al 25 marzo e nelle stesse giornate, sempre ad Agadir, avrà luogo anche l’Hassan II Trophée valido per l’European Tour, concomitanza che si verificherà per il terzo anno consecutivo nella stessa città. La gara con il più alto montepremi sarà ancora all’Evian Masters che metterà in palio 2.496.170 milioni di euro e che dal 2013 diventerà il quinto major femminile. Al calendario potrebbero aggiungersi altri due eventi a marzo e a ottobre.

 

Alexandra Armas, Executive Director del Ladies European Tour ha mostrato entusiasmo nel presentare la nuova stagione: "Siamo riusciti a offrire alle nostre giocatrici un calendario con avvenimenti di alto profilo che verranno ospitati da alcuni tra i più prestigiosi circoli nel mondo. Crediamo che il LET offra una grande opportunità di crescita per l’economia globale, diventando anche una vetrina importante per le nostre atlete".   Il calendario

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Tasa Torbica - saranno famosi