Challenge Tour in Svizzera con Laporta e Scalise

Scalise Lorenzo
  20 Agosto 2019 News
Condividi su:

Il Challenge Tour si porta in Svizzera per il Rolex Trophy (21-24 agosto), uno degli eventi classici e il più longevo essendo in calendario da 29 anni di fila. Vi prendono parte 40 giocatori, i primi 39 della money list e uno invitato dall’organizzazione, che competeranno con formula pro am (un pro e tre dilettanti), con due classifiche separate.

Sul percorso del Golf Club de Geneve, a Ginevra in Svizzera, saranno in gara Francesco Laporta, decimo nell’ordine di merito, e Lorenzo Scalise (nella foto) 15°, che mirano a consolidare la propria posizione poiché al termine dell’anno i primi 15 di questa graduatoria saliranno sul tour maggiore. Tra i favoriti, oltre ai due azzurri, i francesi Antoine Rozner e Robin Roussel, gli scozzesi Calum Hill e Connor Syme, l’inglese Matthew Jordan, i portoghesi Ricardo Santos e Josè-Filipe Lima, il gallese Rhys Enoch e il nordirlandese Cormac Sharvin, ma il realtà la qualità del field è tale che tutti sono in grado di imporsi.

Il torneo nel 2018 fu vinto dal finlandese Kim Koivu, che passo da quel momento direttamente sull’European Tour, essendo al terzo titolo stagionale. Sperano d ripetere l’impresa il francese Antoine Rozner e lo scozzese Calum Hill, due vittorie in stagione. Il montepremi è di 290.000 euro con prima moneta d 30.150 euro.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube