Alps Tour: in Andalucia avvio lento degli italiani

Aron Zemmer
  12 ottobre 2017 News
Condividi su:

Aron Zemmer, 34° con 68 (-2) colpi, ha realizzato il miglior score tra gli italiani presenti all’Alps de Andalucia (Alps Tour) in svolgimento sul percorso del Santa Clara Golf (par 70), a Granada in Spagna.

E’ il penultimo torneo della stagione, che si concluderà sul percorso del Des Iles Borromées con l’Alps Tour Grand Final (19-22 ottobre) in cui si assegneranno le cinque ‘carte” per il Challenge Tour 2018, ai primi cinque della money list, e le ‘carte per la prossima annata del circuito.

Guidano la graduatoria con 63 (-7) colpi due spagnoli, David Borda e il dilettante Victor Pastor, che precedono di una lunghezza i connazionali Sebastian Garcia e Angel Hidalgo, anch’egli dilettante, e il francese Robin Roussel (64, -6).

Sono al 41° posto con 69 (-1) Niccolò Quintarelli e Lorenzo Magini, al 49° con 70 (par) Corrado De Stefani e Andrea Saracino, quindi al 61° con 71 (+1) Joon Kim, all’85° con 73 (+3) Jacopo Vecchi Fossa, Michele Cea e Andrea Cavallaro, al 92° con 74 (+4) Michele Ortolani, Leonardo Sbarigia e Alessandro Grammatica e al 97° con 76 (+6) Stefano Pitoni. Il montepremi è di 48.000 euro. (Nella foto: Aron Zemmer)

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Letizia Bagnoli - saranno famosi