fbpx

World Junior Girls: dominio coreano Iralian nona

  26 Settembre 2015 News
Condividi su:

​L’Italia (Carolina Caminoli 71 79 78 73, Angelica Moresco 78 73 76 75, Carlotta Ricolfi, nella foto, 75 81 78 74) si è classificata al nono posto con 599 colpi (146 152 154 147, +23), alla pari con l’Inghilterra, nel World Junior Girls Championship, disputato sul percorso del Marshes Golf Club (par 72) a Ottawa, nell’Ontario in Canada.

Assoluto dominio delle coreane che hanno fatto l’en-plein vincendo sia la competizione per team che quella individuale. Nella classifica a squadre la Corea ha concluso con 554 (142 137 138 137), ben 22 colpi sotto par e 18 di vantaggio sulla Danimarca (572, -4). Al terzo posto la Svezia (576, par), quindi la Francia (584, +8), gli Stati Uniti (592, +16), la Spagna (593, +17), il Messico (594, +18) e l’Australia (595, +19). Nell’individuale si è imposta con 276 (-12) colpi Hye-jin Choi  (70 71 70 65, -12) accompagnata sul podio dalla danese Cecilie Bofill (283, -5) e dalla svedese Filippa Moork (286, -2). Al quarto posto con 287 (-1) le altre due coreane del terzetto vincente, Eun-soo Jang e Shin Hye Kim, al sesto con 289 (+1) la finlandese Anna Backman. A metà graduatoria Carolina Caminoli, 20ª con 301 (+13), e Angelica Moresco, 23ª con 302 (+14) e poco dietro Carlotta Ricolfi, 32ª con 308 (+20). Al torneo hanno partecipato rappresentative di 15 nazioni con il solo Canada che ha schierato due compagini. Ha accompagnato le azzurre l’allenatore Enrico Trentin.   Terzo giro – L’Italia (Carolina Caminoli 71 79 78, Angelica Moresco 78 73 76, Carlotta Ricolfi 75 81 78) è all’undicesimo posto con 452 colpi (146 152 154, +20) a un giro dal termine del World Junior Girls Championship, che si sta svolgendo sul percorso del Marshes Golf Club (par 72) a Ottawa, nell’Ontario in Canada. Ha ipotecato il titolo la Corea (417 – 142 137 138, -15) che ha portato il vantaggio sulla prima inseguitrice, la Svezia (428, -4) a ben undici colpi. In terza posizione con 430 (-2) la Danimarca, quindi Francia (435, +3), Spagna (438, +6), Stati Uniti (439, +7), Messico e Australia (441, +9). Coreane al proscenio anche nell’individuale dove la nuova leader con 211 (70 71 70, -5) è Hye-jin Choi, che ha rilevato la compagna di squadra Eun-soo Jang, ora quinta con 215 (-1). Tra di loro la svedese Filippa Moork (212, -4), la terza coreana del team Shin Hye Kim e la danese Cecilie Bofill, entrambe con 214 (-2). Al 24° posto con 227 (+11) Angelica Moresco, al 27° con 228 (+12) Carolina Caminoli e al 36° con 234 (+18) Carlotta Ricolfi. Al torneo partecipano rappresentative di 15 nazioni con il solo Canada che schiera due compagini. Accompagna le italiane l’allenatore Enrico Trentin.   Secondo giro – L’Italia (Carolina Caminoli 71 79, Angelica Moresco 78 73, Carlotta Ricolfi 75 81) è scesa dal sesto al decimo posto con 289 colpi (146 152, +10) nel secondo giro del World Junior Girls Championship, sul percorso del Marshes Golf Club (par 72) a Ottawa, nell’Ontario in Canada. Ha allungato il passo la Corea (279 – 142 137, -9), che ora ha sei colpi di margine sulla Danimarca (285 (-3) e otto sulla Svezia (287, -1). Seguono Francia (288, par), Spagna (290 (+2), Australia (293, +5) e Stati Uniti (294, +6). Nella graduatoria individuale è salita al vertice con 139 (72 67, -5) la coreana  Eun-soo Jang che precede la danese Cecilie Bofill (140, -4), l’altra coreana Hye-jin Choi (141, -3), leader dopo un giro, la francese Pauline Roussin-Bouchard (142, -2), la spagnola Elena Hualde Zuniga e la svedese Frida Kinhult (143, -1). Al 24° posto con 150 (+6) Carolina Caminoli, al 28° con 151 (+7) Angelica Moresco e al 38° con 156 (+12) Carlotta Ricolfi. Il torneo si disputa sulla distanza di 72 buche Vi partecipano selezioni di 15 nazioni con il solo Canada che schiera due compagini. Accompagna le italiane l’allenatore Enrico Trentin. Primo giro Carolina Caminoli è al terzo posto con 71 (-1) colpi nella classifica individuale del World Junior Girls Championship. dove l’Italia è al sesto nella graduatoria a squadre. Sul percorso del Marshes Golf Club (par 72) a Ottawa, nell’Ontario in Canada, inizio a gran ritmo della Corea in vetta tra i team (142, -2 colpi) e nell’individuale con Hye-jin Choi (70, -2) alla pari con la statunitense Elizabeth Wang. Si trovano in quarta posizione con 72 (par) dieci concorrenti tra le quali la francese Anais Meyssonnier, l’altra coreana Eun-soo Jang e la spagnola Paz Marfa Sans. E’ al 25° posto con 75 (+3) Carlotta Ricolfi e al 36° con 78 (+6)  la terza azzurra in campo, Angelica Moresco. Tra la 16 rappresentative nazionali la Corea precede la Svezia e gli Stati Uniti (144, par), la Danimarca e la Norvegia (145, +1), mentre l’Italia è affiancata da Messico, Francia, Spagna e Australia. Il torneo si disputa sulla distanza di 72 buche Vi partecipano selezioni di 15 nazioni con il solo Canada che schiera due compagini. Accompagna le italiane l’allenatore Enrico Trentin. Prologo Carolina Caminoli, Angelica Moresco e Carlotta Ricolfi difendono i colori azzurri nel World Junior Girls Championship (22-25 settembre), in programma sul percorso del Marshes Golf Club, a Ottawa, nell’Ontario in Canada. Il torneo si disputa sulla distanza di 72 buche con classifica a squadre e individuale. Vi partecipano rappresentative di 15 nazioni con il solo Canada che avrà due compagini. Accompagna le italiane l’allenatore Enrico Trentin.   I risultati