fbpx

WGC: in semifinale di fronte Matt Kuchar-Jason Day e Hunter Mahan-Ian Poulter

  24 Febbraio 2013 News
Condividi su:

Matt Kuchar-Jason Day e Hunter Mahan-Ian Poulter, questi gli incontri di semifinale nel WGC Accenture Match Play Championship, la prima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships che si sta disputando sul percorso del Golf Club at Dove Mountain, a Marana in Arizona, torneo nel quale Matteo Manassero (5/4 da Hunter Mahan) e Francesco Molinari (2 up da Gonzalo Fernandez Castaño) sono usciti nel turno iniziale. Nei quarti Kuchar non ha trovato resistenza contro Robert Garrigus. Già due up alla terza buca. ha allungato fino al 4 up alla decima e poi si è limitato a controllare la reazione dell’avversario per dare la stoccata determinante con un birdie alla 15ª (3/2). Poulter ha tenuto decisamente un altro passo rispetto a Steve Stricker: è volato a 4 up alla 12ª vincendo sei buche con un eagle e cinque birdie, contro due concesse all’americano, e non c’è stata più storia (3/2). Dopo numerosi errori da ambo le parti e alterne fortune Day ha approfittato di un bogey di Graeme McDowell alla 17ª per acquisire il margine minimo che ha mantenuto con un par alla 18ª (1 up). Anche nella sfida molto equilibrata tra Mahan e Webb Simpson ha deciso un bogey nel finale: a sbagliare è stato il secondo alla 16ª poi Mahan è stato abile nel difendersi con due par (1 up). In precedenza negli ottavi McDowell ha messo fuori gioco Shane Lowry (3/2) che aveva fatto una prodezza nel primo turno eliminando il numero uno mondiale Rory McIlroy (1 up), stessa sorte toccata anche a Tiger Woods per mano di Charles Howell III (2/1). McDowell, sotto dopo due buche, ha vinto cinque delle sette successive e ha chiuso il conto. Day è partito forte contro Bubba Watson che non ha trovato contromisure (4/3). Webb Simpson ha avuto la meglio su Gonzalo Fernandez Castaño che è andato subito in difficoltà e si è trovato 4 down alla buca 11. Ha avuto il merito di risalire fino all’1 down, ma con un bogey alla 18 ha lasciato la contesa (2 up). Mai in partita Martin Kaymer contro Hunter Mahan, già 5 down alla buca 8 e costretto a stringere la mano all’avversario alla 14 (5/4) Garrigus ha obbligato a un affannoso inseguimento Fredrik Jacobson, poi quando questi lo ha raggiunto alla 13ª ha innestato il turbo e ha chiuso per 3/1. Kuchar non ha concesso chances a Nicolas Colsaerts e ha liquidato la pratica già con il 4 up alla buca 8 (4/3). Molto incerto l’incontro tra Stricker e Scott Piercy, vinto dal primo (1 up) grazie a due birdie in chiusura. Tim Clark ha tenuto per sei buche contro Poulter che poi ha preso il largo con tre birdie di fila e ne ha segnati successivamente altri due per andare in semifinale (5/3). Dopo le difficoltà con nevicate e stop che hanno dilungato il primo turno, si è riusciti a recuperare il tempo perduto e il torneo, salvo nuovi imprevisti, si concluderà nei termini stabiliti con la disputa di semifinali e finale nell’ultima giornata. Il montepremi è di 8.750.000 dollari dei quali 1.400.000 andranno al vincitore. Il torneo su Sky – La giornata finale dell’Accenture Match Play Championship sarà teletrasmessa in diretta e in esclusiva sulla TV satellitare Sky con collegamento dalle ore 15 alle ore 19 (Sky Sport 3 e 3 HD) e dalle ore 20 alle ore 24 (Sky Sport 2 e 2 HD).    I risultati