fbpx

WGC: brilla Bubba Watson recupera F. Molinari (34°)

  10 Marzo 2012 News
Condividi su:

 

Francesco Molinari, 34° con 143 colpi (75 68, -1), ha recuperato venti posizioni grazie a un parziale di 68 (-4) nel WGC Cadillac Championship, secondo torneo stagionale del World Golf Championships che si sta svolgendo sul percorso del Blue Monster (par 72) al Doral Golf Resort di Miami in Florida con la partecipazione di 74 giocatori tra i più forti del mondo. Assoluto protagonista del turno è stato Bubba Watson che con un 62 (-10) e il totale di 132 (70 62, -12), ha preso il comando con un colpo di vantaggio sull’inglese Justin Rose (133 – 69 64, -11) e due sull’australiano Adam Scott (134 – 66 68, -10), che era il leader dopo un turno alla pari con Jason Dufner, ora 10° con 138 (-6). Al quarto posto con 135 (-9) lo svedese Peter Hanson, al quinto con 136 (-8) Keegan Bradley e il danese Thomas Bjorn, unico concorrente a non aver segnato bogey nelle due giornate (al suo attivo otto birdie). Subito dietro con 137 (-7) Charles Howell III, il sudafricano Charl Schwartzel e il tedesco Martin Kaymer, quindi l’inglese Luke Donald, decimo insieme a Dufner.

 

Con un bel giro in 67 (-5) colpi Tiger Woods è passato dal 25° al 15° posto con 139 (72 67, -5). In risalita anche l’australiano Jason Day, 21° con 140 (-4), e i nordirlandesi Rory McIlroy, numero uno mondiale, e Graeme McDowell, 28.i con 142 (-2). Phil Mickelson e l’inglese Lee Westwood hanno lo stesso score di Molinari, mentre è piuttosto anonima la prestazione del fijano Vijay Singh, 65° con 148 (+4) e dell’iberico Sergio Garcia, 68° con 149 (+5). Watson, 34enne di Scottsdale (Arizona) con tre titoli nel circuito, ha iniziato il giro dalla buca 10 e ha infilato cinque birdie sulle prime sette buche per un parziale di 31 (-5), che ha eguagliato nel rientro con un eagle, quattro birdie e un bogey. Nessun bogey, invece, per Tiger Woods, che ha siglato il 67 con cinque birdie e un bel gioco, anche se qualche drive non è stato proprio perfetto. L’assenza di vento ha reso comunque il percorso piuttosto arrendevole di fronte ai primi della classe e anche Rose ha tenuto un ritmo alto con un 64 (-8) frutto di otto birdie. Ad Adam Scott i sette birdie hanno reso meno del dovuto, perché ha attraversato una piccola crisi nella fase centrare pagata con un bogey e un doppio bogey (68. -4). Molinari, pur avendo iniziato con un birdie, è stato in difficoltà per otto buche dove ha segnato due bogey e a fronte di un altro birdie, poi ha cambiato passo nella seconda parte del tracciato mettendo insieme quattro birdie tra la 12ª e la 16ª buca. Il montepremi è di 8,5 milioni di dollari con prima moneta di 1.400.000 dollari.

 

Il torneo su Sky – Il WGC Cadillac Championship viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky, sui canali Sky Sport 3 e Sky Sport 3 HD, con collegamenti ai seguenti orari: sabato 10 marzo e domenica 11, dalle ore 18 alle ore 24. Repliche: terza giornata, domenica 11 dalle ore 9,30 (Sky Sport 2 e HD); quarta giornata, lunedì 12 marzo dalle ore 20,45 (Sky Sport 3 e HD). Commento di Alessandra Caramico, di Silvio Grappasonni e di Roberto Zappa.   I risultati