fbpx

Virginia Elena Carta in vetta al NCAA

Eugene Country Club
  17 Maggio 2016 News
Condividi su:

Virginia Elena Carta, autrice di una eccellente prestazione, è al comando con 203 colpi (69 68 65, -13), dopo il terzo giro nella gara individuale del NCAA Womens Medal Championship, ossia il più importante evento statunitense a livello di College, che si sta disputando sul percorso dell’Eugene Country Club, a Eugene nell’Oregon.

L’azzurra, che difende i colori della Duke University di Durham (North Carolina), inizierà il turno conclusivo con ben sei colpi di vantaggio su Cheyenne Knight (Alabama), Dewi Weber (Miami) e Jennifer Kupcho (Wake Forest), a quota 209 (-7). Al quinto posto con 211 (-5) Caroline Inglis (Oregon) e Anna Newell (Tennessee) e al settimo con 212 (-4) Bronte Law (Ucla), Lauren Coughlin (Virginia) e Haley Moore (Arizona).

Laura Lonardi, 27ª con 218 (71 72 75, +2), non si è qualificata per il l’ultimo giro al quale sono state ammesse solo le prime nove delle atlete in classifica la cui università è uscita al taglio nella gara a squadre e l’italiana era la decima.

Nel torneo per team sono rimaste in corsa le prime quindici compagini della graduatoria condotta con 860 (289 280 291, -4) dalla Southern California University, seguita a due colpi dalla Duke University e dalla UCLA (862, -2). Più distaccate Washington (866, +2), Stanford (868, +4) e Oregon (870, +6). Accederanno alla fase finale match play le prime otto.

Il titolo individuale, invece, si assegnerà dopo i quattro giri medal. Virginia Elena Carta ha condotto tre eccellenti turni in crescendo: il primo in 69 colpi con cinque birdie e un doppio bogey, il secondo in 68 (-4) con cinque birdie e un bogey e il terzo in 66 (-6) con sei birdie senza bogey. La versione al maschile di questa manifestazione è stata vinta lo scorso anno da Bryson DeChambeau, che ha fatto suo anche l’U.S. Amateur, passato da poco al professionismo e di cui si dice un gran bene.

 

I RISULTATI