fbpx

“Venice Open” by USKids: un successo annunciato di pubblico e partecipanti

  23 Agosto 2015 News
Condividi su:

Sui percorsi del Golf della Montecchia (nella foto) e del Golf Club Terme di Galzignano, due dei tre tracciati del gruppo Play 54 che include anche il Golf Club Frassanelle, si è conclusa la prima edizione del Venice Open by USKids, una manifestazione interamente dedicata ai giovani compresi tra i 6 ed i 18 anni, che ha avuto un grande successo di pubblico, ma soprattutto di partecipanti provenienti da numerose nazioni anche extra europee, che ha costretto l’organizzazione a chiudere le iscrizioni a 220 giocatori, con una lunga lista di attesa.   Peculiarità di questo evento, allestito con le stesse caratteristiche di un vero Open, il coinvolgimento diretto di tutte le famiglie dei concorrenti e soprattutto la possibilità per i più piccoli di giocare da tees avanzati, appositamente creati per l’occasione, in modo da rendere il campo più adatto alla loro età.   Per volontà degli organizzatori e in accordo con il direttore tecnico della squadra nazionale azzurra maschile Alberto Binaghi, è stato inserito all’interno della competizione il Trofeo Teodoro Soldati, in onore della giovane promessa azzurra scomparsa di recente, che lo stesso Binaghi ha consegnato a Massimiliano Repele (Vicenza), primo nella categoria Boys 15-18 con 149 colpi (76-73).   Questi i vincitori delle altre categorie: Girls 15-18: Ludovica Busetto (Montecchia) con 149 (72-77); Girls 13-14: Tijana Jovicevic (Slovenia) con 157 (77-80); Boys 14: Tommaso Orsi (Milano) con 134 (65-69); Boys 13: Valerio Rossi (Roma) con 143 (75-68); Girls 12: Nataliya Guseva (Russia) con 146 (74-72); Boys 12: Francisco Matos Coelho con 145 (73-72); Girls 11: Lea Ludwig (Germania) con 158 (79-79); Boys 11: Flavio Michetti (Ancona) con 139 (70-69) dopo una buca di playoff contro l’americano Armand Loscalzo; Girls 10: Victoria Matthews (USA) con 167 (87-80) dopo cinque buche di spareggio con la tedesca Philippa Gollan e la russa Marta Silcenko; Boys 10: Cesar Demeaux (Francia) con 146 (72-74); Girls 9: Lorena Rossettin (Genova) con 76 (40-36 su 9+9 buche); Boys 9: Yoyo Xia (USA) con 137 (71-66); Girls 8 & Under: Paris Appendino (Torino) con 72 (36-36 su 9+9 buche); Boys 8: Matthew Golovanov (USA) con 73 (40-33 su 9+9 buche); Boys 7 & Under: Charles David Beeson (USA) con 72 (38-34 su 9+9 buche)   Ai partecipanti italiani che hanno ottenuto i tre migliori risultati, l’organizzazione TSA ha offerto tre voucher per un campus di golf e di inglese in una località a scelta tra le loro scuole convenzionate nel mondo. La USKids è presente nel nostro paese già da alcuni anni con un circuito nazionale curato da Lola Geers, Presidente della USKids Italia. Il Venice Open è stato già riconfermato per il prossimo anno (19 e 20 agosto 2016) e si svolgerà anche al Golf Club Frassanelle, per poter così soddisfare un maggior numero di iscritti.   Per la buona riuscita della manifestazione è stato fondamentale il supporto del Comune di Galzignano, del Comune di Selvazzano Dentro, del gruppo JSH, dell’Hotel Piroga, di My Venice Travel Guide, di Sphera e di Big Party. Numerosi anche gli sponsor che hanno appoggiato l’evento: Intermedia, Porsche Padova, Banca Popolare di Vicenza, Cova, Chervò,  Ceam Cavi Speciali, F.lli Pittarello Officina Volswswagen, 360 D’arte Fatte, Valbona, Ottica Daniele, Adagio, TSA e MOMO. Charity partner: Team for Children. Media partner: Golf e Turismo. E’ intervenuto anche Golf in Veneto – Marca Treviso, della Regione Veneto, che attraverso il progetto “Golf in Veneto” coordinato dal consorzio di promozione turistica Marca Treviso, da anni è impegnato nella promozione internazionale del turismo golfistico della regione nel mondo.

 

PROLOGO – Sui percorsi padovani del Golf della Montecchia e del Golf Terme di Galzignano si svolge nei giorni 21 e 22 agosto il “Venice Open”, torneo incluso nel circuito internazionale della USKids Foundation, organizzazione americana impegnata nella promozione del golf tra i giovani. Vi partecipano 220 concorrenti, tra ragazzi e ragazze, di età compresa tra i sei e i 18 anni provenienti da ogni continente.

Nella gara sostenuta dalla Federazione Italiana Golf, e valida anche per il ranking italiano, i giovani saranno suddivisi in base all’età e al sesso in 14 categorie. I più piccoli effettueranno due giri di 9 buche e i più grandi due di 18 buche. Per volontà degli organizzatori e in accordo con il coach della Nazionale Alberto Binaghi, è stato inserito all’interno della competizione il Trofeo Teodoro Soldati, in onore della giovane promessa azzurra scomparsa di recente, che verrà assegnato all’autore del miglior risultato assoluto nella categoria Boys 15-18.   Si tratta del primo evento internazionale della USKids nella penisola, presente nel nostro paese già da alcuni anni con un circuito nazionale curato da Lola Geers, Presidente della USKids Italia. Il torneo è stato già riconfermato per il prossimo anno (14 al 16 luglio) e si svolgerà anche al Golf Frassanelle, terzo campo del gruppo Play54, per poter così accogliere tutti i ragazzi che nell’occasione sono rimasti in lista di attesa.   Per la buona riuscita della manifestazione è stato fondamentale il supporto del Comune di Galzignano, del Comune di Selvazzano Dentro,  di Golf in Veneto – Marca Treviso, del gruppo JSH, dell’Hotel Piroga, di My Venice Travel Guide, di Sphera e di Big Party. Numerosi anche gli sponsor che hanno appoggiato l’evento: Intermedia, Porsche Padova, Banca Popolare di Vicenza, Cova, Chervò,  Ceam Cavi Speciali, F.lli Pittarello Officina Volswswagen, 360 D’arte Fatte, Valbona, Ottica Daniele, TSA, Adagio, MOMO. Charity partner: Team for Children. Media partner: Golf e Turismo.

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube