fbpx

Un’estate tricolore tra conferme e novità

  05 Giugno 2015 News
Condividi su:

I mesi di giugno, luglio e agosto saranno, come di consueto molto intensi per quello che riguarda i campionati nazionali. Infatti verranno assegnati i titoli Ragazzi e Ragazze, Cadetti e Cadette, Baby, Mid-Amateur, Pulcini e Pulcine, Under 14 a squadre, Foursomes e la carrellata si concluderà a settembre con i Campionati a Squadre Under 18. Nel frattempo ad aprile e maggio sono stati distribuiti scudetti che hanno messo in evidenza alcuni giocatori di buone prospettive, non solo tra i vincitori.   Nei Campionati Ragazzi/e Match Play (Trofeo Andrea Brotto e Trofeo Roberta Bertotto), al GC Punta Ala, si sono imposti Alberto Castagnara (Lignano) e Greta Minetto (Milano) con note di merito per gli altri due finalisti, il giovanissimo Andrea Romano (Olgiata) e Carlotta Lanzi (Royal Park I Roveri).   Nei tricolori assoluti stroke play (Trofeo Franco Bevione e Trofeo Isa Goldschmid) Teodoro Soldati (Lanzo) al Golf Nazionale ha dato un’ulteriore prova delle sue qualità, mentre Lucrezia Colombotto Rosso (Torino) al GC Le Fonti ha conquistato il suo primo alloro tricolore. Da ricordare anche gli altri quattro atleti sul podio: Michele Ortolani (Monticello) e Filippo Campigli (Torino), Carlotta Ricolfi (Sanremo) e Angelica Moresco (Padova). La Colombotto Rosso si è ripetuta nei tricolori Match Play al CG Torino (Trofeo Giuseppe Silva) e  dopo 27 anni ha imitato Stefania Croce che nel 1988 si era imposta nella stessa stagione in questo torneo e negli assoluti stroke play. In finale ha avuto la meglio su Barbara Borin (Olgiata). Il torneo maschile è stato appannaggio di Federico Zucchetti (Castelconturbia) che in finale ha fatto valere la sua esperienza contro un altro giovanissimo rampante come Julien Paltrinieri (Asolo). I Seniores si sono contesi il loro titoli al GC La Margherita che sono andati a Gianluca Bolla (Torino) e a Francesca Christillin (Torino).   Un discorso a parte meritano i Campionati Nazionali a squadre con i successi di Royal Park I Roveri e Villa Condulmer (quarta vittoria di fila) negli assoluti sui tracciati del Golf Nazionale e del GC Asolo, dei team dell’Olgiata e di Ca’ Amata nel Tornei di Qualifica maschile (al Miglianico G&CC)  e femminile (al GC Villa Condulmer)  e della formazione di Asiago nel Torneo di Selezione (al GC Ambrosiano). Va sottolineata, infatti, la partecipazione con al via 121 squadre di circolo per un totale di quasi 450 giocatori e la qualità dei contendenti, perché sui vari tracciati si sono visti all’opera alcuni tra i più noti azzurri.   Le formazioni vincitrici hanno schierato questi giocatori. Royal Park I Roveri: Carlo Casalegno, Zenjiro Matsui, Paolo Ferraris, Takayuki Matsui, Riccardo Leo Villa Condulmer: Tullia Calzavara, Tasa Torbica, Alessia Avanzo, Ludovica Farina Olgiata: Mattia Giuseppin, Gregorio Alibrandi, Brando Monetti, Andrea Romano Ca’ Amata: Giulia Zanusso, Victoria Dolfo, Anna Zanusso Asiago: Davide Longhini, Pietro Bonamin, Filippo Crema   Nelle foto: i vincitori dei Campionati a squadre. Dall’alto i team di Royal Park I Roveri, Villa Condulmer, Olgiata. Ca’ Amata e Asiago