fbpx

Under Armour Pro Am interessante prologo al Campionato Nazionale Open

  13 Novembre 2012 News
Condividi su:

La Under Armour Pro Am farà da interessante prologo domani, mercoledì 14 novembre, sul percorso del Golf Nazionale di Sutri (VT) al Campionato Nazionale Open (15-18 novembre), che chiude la stagione del Pilsner Urquell Pro Tour. Vi prendono parte 33 squadre composte da un professionista e da tre dilettanti. Si giocherà sulla distanza di 18 buche con formula ‘Par is the amateur’s friend” e per la classifica saranno validi solamente birdie, eagle ed eventuali albatross realizzati. Partenza shot gun, ossia tutti insieme, alle ore 10,30. Il Pilsner Urquell Pro Tour, circuito di dieci gare nazionali gestito dal Comitato Organizzatore Tornei dei Professionisti della FIG, oltre che dal brand che fa capo al gruppo Birra Peroni, è sponsorizzato dal Major sponsor CartaSi, dal Fornitore ufficiale Under Armour, dal Partner ufficiale Webgolf. Media partner: Sky Sport HD; Commercial advisor: RCS Sport. Nell’occasione farà il suo ingresso nel mondo dei tornei golfistici come Major sponsor, Continental, primo produttore europeo di pneumatici e nuovo Fornitore ufficiale della Federazione Italiana Golf. In campo alcuni giocatori indicati tra i favoriti del Campionato quali Emanuele Canonica, Alessandro Tadini, Marco Crespi, Nino Bertasio (nella foto), campione uscente, Andrea Zanini, Matteo Delpodio e Alessio Bruschi che proveranno le loro condizioni di forma guidando amateur tra i quali ci saranno personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e del giornalismo. L’ex discesista Michael Mair e gli attori Claudio Amendola  e Stefano Masciarelli gareggeranno nei team di Pilsner Urquell, l’ex tennista Adriano Panatta in una formazione del Golf Nazionale, il giornalista Massimo Caputi in una compagine di CartaSi, a altri giornalisti saranno impegnati nelle tre squadre di Continental. Tra i protagonisti anche l’ex saltatore Giacomo Crosa e l’ex calciatore Dino Zoff, campione del mondo con l’Italia nel 1982 e da tempo grande appassionato di golf. Dopo la Under Armour Pro Am si disputerà il Campionato Nazionale Open, il torneo più longevo nel calendario italiano giunto alla 73ª edizione ed evento di grande prestigio nel cui albo d’oro figurano praticamente tutti i giocatori che hanno fatto la storia del golf italiano compreso Alfonso Angelini, che si fregiò del titolo per ben undici volte, record probabilmente destinato a rimanere imbattuto. Il torneo si svolgerà sulla distanza di 72 buche, con taglio dopo 36 che lascerà in gara i primi 40 classificati degli ottanta concorrenti al via, i pari merito al 40° posto e i dilettanti che rientreranno nel punteggio di qualifica. Il montepremi è di 50.000 euro dei quali 7.250 euro andranno al vincitore. II Golf Nazionale è stato inaugurato nel 1990. Dispone di 18 buche da campionato con un driving-range e tre buche di pratica. Il percorso, molto tecnico e che sicuramente si rivelerà un difficile test per i concorrenti, si snoda su un terreno ondulato, con due laghi e grandi alberi, soprattutto querce secolari. Il club ha ospitato nel 1991 la 37ª edizione della Coppa del Mondo di Golf, nel 1992 il Campionato Europeo Dilettanti, oltre ad altri campionati a livello nazionale e internazionale ed è sede permanente del Campionato a Squadre Serie A/1 maschile e femminile.