fbpx

Tricolori pulcini/e ad Andrea Romano e ad Amber L Svendsen

  11 Luglio 2013 News
Condividi su:

Andrea Romano (Olgiata) e Amber Lee Svendsen (Parco di Roma) hanno vinto i Campionati Nazionali Pulcini e Pulcine, che si sono disputati sul percorso del Menaggio e Cadenabbia Golf Club e ai quali hanno preso parte 132 concorrenti (90 ragazzi e 42 ragazze). Ottima performance, dunque, dei giovanissimi laziali, che hanno ottenuto anche un secondo posto con Jacopo Albertoni (Castelgandolfo). Nel torneo maschile il 13enne Romano ha iniziato il giro finale in seconda posizione, a due colpi da Kevin Latchayya (Mia), che aveva condotto sin dall’inizio. Questi è andato subito in affanno lasciando via libera all’olgiatino che ci ha messo naturalmente del suo con un ottimo parziale di 70, conquistando il titolo con 217 colpi (74 73 70), dopo una prestazione in crescendo. Alle sue spalle con 220 Albertoni  e con 224 Leonardo Bellini (Padova) e Julien Paltrinieri (Asolo). Al quinto posto con 225 Mario Zucal (Dolomiti) e Giacomo Spoti (Firenze), al settimo con 226 Riccardo Alberti (Le Fonti) e all’ottavo con 227 Giulio Marinelli (Castelgandolfo), Gregorio Alibrandi (Olgiata) e Lorenzo Fiorilli (Roma). Solo 11° con 228  Latchayya, penalizzato da un 83. Piccolo dramma sportivo nel torneo femminile dove si è imposta con 219 colpi (74 73 72) l’emergente azzurra Amber Lee Svendsen (Parco di Roma). Con un 72 la vincitrice ha raggiunto Asia Cavallo (Cherasco), leader dopo il secondo giro e che la precedeva di due colpi: lo spareggio però non c’è stato perché quest’ultima ha ricevuto un colpo di penalità per aver toccato con il bastone la sabbia nel bunker alla buca nove, mentre eseguiva un movimento di prova, e così il suo punteggio è risultato di 220 (72 73 75) per il secondo posto. Naturalmente l’inatteso finale non toglie nulla ai meriti della 14enne del Parco di Roma, che è stata sempre nelle prime posizioni, anche se la Cavallo meritava sicuramente miglior sorte. Al terzo posto con 225 Federica Torre (La Fermata), al quarto con 227 Alessandra Fanali (Fiuggi Terme), al quinto con 228 Emilie Alba Patrinieri, che è stata in vetta dopo un turno, al sesto con 213 Alessia Nobilio (Ambrosiano), campionessa Baby, e Carolina Caminoli (Castelgandolfo). Secondo giro – Sul percorso del Menaggio e Cadenabbia Golf Club (nella foto) si concludono con disputa del terzo giro i Campionati Nazionali Pulcini e Pulcine, ai quali hanno preso parte 132 concorrenti (90 ragazzi e 42 ragazze). Nel torneo maschile Kevin Latchayya (Mia) è rimasto da solo in vetta con 145 (70 75), seguito con 147 da Andrea Romano (Olgiata) e da Jacopo Albertoni (Castelgandolfo), con 148 da Riccardo Alberti (Le Fonti), Giacomo Spoti (Firenze) e da Lorenzo Fiorillo (Roma) e con 150 da Julien Paltrinieri (Asolo) e da Mario Zucal (Dolomiti). Ammessi al turno finale 48 concorrenti. Nel campionato femminile Asia Cavallo (Cherasco) ha girato in 73 colpi e con lo score totale di 145 (72 73) ha superato Emilie Alba Paltrinieri di Asolo (146 – 70 76), leader dopo un giro. Al terzo posto con 147 Amber Lee Svendsen (Parco di Roma) e saranno presumibilmente queste tre giovani a competere per il titolo. Difficile, ma non impossibile, che possa inserirsi nella corsa anche Federica Torre (La Fermata), quarta con 151, mentre sembrano fuori Carolina Caminoli (Castelgandolfo) e Alessandra Fanali (Fiuggi Terme), quinte con 153. Il taglio ha lasciato in gara 33 giovanissime. Primo giro – Sul percorso del Menaggio e Cadenabbia Golf Club sono iniziati i Campionati Nazionali Pulcini e Pulcine, con partecipazione di  132 concorrenti (90 ragazzi e 42 ragazze). Nel torneo maschile sono in vetta con 70 Kevin Latchayya (Mia) e Lorenzo Fiorillo (Roma) che hanno un buon margine di quattro colpi su Filippo Buzzi (Parco di Roma), Gabriele Terrinoni (Fiuggi Terme), Andrea Romano (Olgiata) e Jacopo Albertoni (Castelgandolfo). Al settimo posto con 75 Dylan De Prosperis (Parco di Roma), Giulio Marinelli (Castelgandolfo) e Giacomo Spoti (Firenze). Nel campionato femminile sono nelle prime posizioni tutte le favorite: Emilie Alba Patrinieri (Asolo), leader con 70, Asia Cavallo (Cherasco), seconda con 72, Amber Lee Svendsen (Parco di Roma) e Alessandra Fanali (Fiuggi Terme), terze con 74, Federica Torre (La Fermata) e Alessia Nobilio (Ambrosiano), quinte con 75. Entrambe le gare si svolgono sulla distanza di 54 buche: dopo 36 i primi 48 ragazzi classificati e le prime 33 ragazze saranno ammessi alla disputa del giro finale. Prologo – Sono ai nastri di partenza i Campionati Nazionali Pulcini e Pulcine (9-11 luglio) in programma sul percorso del Menaggio e Cadenabbia Golf Club. L’evento, riservato a giovani nati dal 1 gennaio 1999 in poi, ha già avuto un primo successo per quanto riguarda le iscrizioni, poiché scenderanno in campo i 90 ragazzi e le 42 ragazze previsti dal regolamento, ma è rimasta inevasa una lunga lista d’attesa. L’età dei protagonisti deve rendere prima di tutto il torneo un grande festival giovanile, dove però potranno mettersi in evidenza alcuni elementi che già hanno dato prova della loro abilità come Pietro Bovari e Alessia Nobilio, entrambi dell’Ambrosiano, vincitori dei recenti Campionati Baby, Amber Lee Svendsen (Parco di Roma), Emilie Alba Paltrinieri (Asolo), Federica Torre (La Fermata) e Carolina Caminoli (Castelgandolfo). Entrambe le gare si disputano sulla distanza di 54 buche: dopo 36 i primi 48 ragazzi classificati e le prime 33 ragazze saranno ammessi alla disputa del giro finale.   Risultati torneo maschile   Risultati torneo femminile