fbpx

Toyota WJT: Andrea Romano 10°, Alice Gatti 14ª

gatti-alice
  14 Giugno 2018 News
Condividi su:

Andrea Romano, decimo con 211 (70 68 73, -2) colpi, è rimasto in alta classifica dopo il terzo giro del Toyota World Junior Golf Team Championship sul percorso del Chukyo Golf Course Ishino Course (par 71 Boys, par 72 Girls), a Toyota-shi, in Giappone, torneo con classifiche a squadre e individuale. I Boys azzurri (Pietro Bovari, Gregorio De Leo, Gianmarco Manfredi e Andrea Romano), ottavi con 644 (215 215 214, +5), hanno guadagnato due posizioni, mentre la Spagna (619 – 203 209 207, -20) ha preso il largo lasciando a sette colpi la Danimarca (626, -13). Terza con 629 (-10) la Thailandia, quarto con 631 (-8) il Giappone, quinte con 643 (+4) l’Argentina, il Sudafrica e la Svezia. Difesa del titolo fallita dagli Stati Uniti, 13.i con 654 (+15).

Nell’individuale è passato a condurre il danese Rasmus Hojgaard con 204 (68 68 68, -9), ma nella volata finale potrà contare solo su un colpo di vantaggio sul connazionale Nicolai Hojgaard, sul giapponese Ryo Hisatune e sullo spagnolo Eugenio Lopez-Chacarra (205, -8). In corsa anche lo svedese Ludvig Aberg e gli iberici David Puig ed Eduard Rousaud Sabate, quinti con 207 ( -6). In media graduatoria gli altri italiani Gregorio De Leo, 35° con 219 (75 73 71, +6), Gianmarco Manfredi, 41° con 223 (72 74 77, +10), e Pietro Bovari, 46° con 224 (73 81 70, +11).

Nel campionato Girls l’Italia (Ludovica Busetto, Alice Gatti e Matilde Maria Troiani) è ottava con 454 (149 159 152, +24). Il Giappone, leader con 418 (136 143 139, -14), e la Corea, seconda con 424 (-8), sembrano destinate a contendersi il successo stante il distacco del Canada, terzo con 431 (-1). Seguono Svezia (434, +2), Stati Uniti (437, +5), che ha vinto nel 2017, Colombia (438, +6) e Nuova Zelanda (449, +17).

Nell’individuale la coreana Lee Sujeong ha mantenuto il comando con 209 (68 70 71, -7) colpi, ma è braccata da due giapponesi, Yuna Nishimura (210, -6) e Yuka Yasuda (211, -5). Ha recuperato tre posizioni Alice Gatti (nella foto), 14ª con 223 (75 76 72, +7) e sono più indietro Ludovica Busetto, 25ª con 235 (74 85 76, +19), e Matilde Maria Troiani, 27ª con 239 (79 83 77, +23). Accompagnano le due formazioni azzurre il capitano Giovanni Bartoli e l’allenatore Giovanni Gaudioso.

 

I RISULTATI