fbpx

Titoli Mid-Amateur a Bolla e Salvi

  13 Ottobre 2013 News
Condividi su:

Gianluca Bolla (Parco di Roma) e Alessandra Salvi (Torino) hanno vinto i i Campionati Nazionali Mid Amateur che si sono svolti sulla distanza di 54 buche sul percorso del Castello di Tolcinasco G&CC (par 72), a Pieve Emanuele (MI). Sono i giocatori più titolati della categoria: infatti Bolla ha ottenuto il tricolore per la sesta volta e la Salvi per la quinta, che però condivide il primato con Giuliana Colavito, assente nell’occasione e a segno nelle ultime due edizioni. Nel torneo maschile Bolla ha concluso con 214 colpi (71 73 70, -2) e ha superato Franz Pfoestl (215 – 73 70 72, -1), che lo precedeva di un colpo dopo due turni insieme a Marco Bellini (Padova), terminato quarto con 220 (+4), dopo un 77 (+3), e preceduto sul podio da Matteo Natoli, che ha completato il trionfo del Parco di Roma con la terza piazza (219, +3). Al quinto posto con 221 (+5) Nicola Luce (Montecchia), al sesto con 223 (+7) Luca Giazzi (Bergamo), al settimo con 224 (+8) Filippo Fiori (Sant’Anna) e all’ottavo con 225 (+9) Marco Villa (Castello di Tolcinasco), Aldo Miglior (Is Molas) e Federico Goj (Bergamo). Nel torneo femminile la Salvi (225 – 77 71 77, +9) ha dominato facendo corsa di testa. L’ha inseguita invano la tenace Annapaola Tiscornia (228 – 78 76 74, +12), che è terminata in seconda posizione. In terza con 231 (+15) Tullia Calzavara, in quarta con 245 (+29) Lucia Stach (Molinetto) e Camilla Dettori (La Fermata), in sesta con 261 (+45) Emanuela Gumirato (Asolo). Secondo giro – Sul percorso del Castello di Tolcinasco G&CC (par 72), a Pieve Emanuele (MI), si concludono i Campionati Nazionali Mid Amateur maschile e femminile, entrambi sulla distanza di 54 buche. Nel torneo maschile guidano la graduatoria con 143 colpi Franz Pfoestl (73 70, -1) del GC Passiria Merano, e Marco Bellini (71 72) del GC Padova con un colpo di vantaggio su Gianluca Bolla (144 – 71 73, par) del Parco di Roma. Saranno presumibilmente questi tre concorrenti a contendersi il titolo, perché gli altri sono abbastanza dietro. Accusano sei colpi di ritardo Matteo Natoli (Parco di Roma), Luca Giazzi (Bergamo) e Federico Goj (Bergamo), che sono in quarta posizione (149, +5), e ne rendono sette ai due leader Stefano Giuliano e Roberto Battaglia, anche loro del Parco di Roma (150, +6). Nel campionato femminile ha mantenuto il comando con 148 colpi (77 71, +4) Alessandra Salvi (Torino) che ha messo una seria ipoteca sul titolo già suo per quattro volte (1999, 2000, 2007, 2010). Infatti la seconda classificata, Annapaola Tiscornia (Rapallo), ha un distacco di sei colpi (154, +10), e la terza, Tullia Calzavara (Villa Condulmer), di sette (155, +11). Al quarto posto con 160 (+16) Camilla Dettori (La Fermata) e al quinto con 164 (+20) Lucia Stach (Molinetto). Non ha partecipato all’ultimo momento Giuliana Colavito, vincitrice delle ultime due edizioni. Primo giro – Sul percorso del Castello di Tolcinasco G&CC (par 72), a Pieve Emanuele (MI), sono iniziati i Campionati Nazionali Mid Amateur maschile e femminile, entrambi sulla distanza di 54 buche. Nel torneo maschile guidano la graduatoria con 71 (-1) colpi Gianluca Bolla (Parco di Roma), Alessandro Goretti (Milano) e Marco Bellini (Padova), seguiti con 72 (par) da Federico Goj (Bergamo) e da Luca Zagato (Varese). In sesta posizione con 73 (+1) Andrea Bordignon (Colli Euganei) e Franz Pfoestl (Passiria Merano), in ottava con 74 (+2) Roberto Battaglia (Parco di Roma), Aldo Migliori (Is Molas), Filippo Fiori (Sant’Anna) ed Emanuele Senigagliesi (Saturnia). Nel campionato femminile è al comando con 77 (+5) Alessandra Salvi (Torino) con il minimo vantaggio su Annapaola Tiscornia (Rapallo). Al terzo posto con 79 (+7) Tullia Calzavara, al quarto con 80 (+8) Lucia Stach (Molinetto) e al quinto con 82 (+10) Camilla Dettori (La Fermata). Non ha partecipato all’ultimo momento Giuliana Colavito, campionessa uscente. Prologo – Sul percorso del Castello di Tolcinasco G&CC, a Pieve Emanuele (MI), si svolgono i Campionati Nazionali Mid Amateur (11-13 ottobre) maschile e femminile, entrambi sulla distanza di 54 buche. Nel torneo maschile saranno al via i 78 concorrenti previsti dal regolamento, ma rimarrà inevasa una lista d’attesa piuttosto lunga. Ambiscono, tra gli altri, al titolo Franz Pfoestl (Passiria Merano), Gianluca Bolla e Matteo Natoli (Parco di Roma), Loris Vento (Poggio dei Medici), Emanuele Senigagliesi (Saturnia), Nicola Luce (Montecchia), Federico Lang (Bogogno) e Giorgio Beroldi (Vigevano). Nel campionato femminile difenderà il titolo Giuliana Colavito (Monticello), che dovrà guardarsi in particolare da Tullia Calzavara (Villa Condulmer), Alessandra Salvi (Torino), Camilla Dettori (La Fermata), Annapaola Tiscornia (Rapallo) ed Emanuela Gumirato (Asolo).   Risultati gara maschile Risultati gara femminile