fbpx

The Amateur Championship: Scalise e Mazzoli in alta classifica

Stefano Mazzoli
  18 Giugno 2018 News
Condividi su:

Lorenzo Scalise, 13° con “+1”, e Stefano Mazzoli, 22° con “+2”, sono gli azzurri meglio classificati dopo il primo giro di qualifica del The Amateur Championship, uno dei major per dilettanti che si sta disputando sui due percorsi del Royal Aberdeen (par 71) e del Murcar Links (par 70) ad Aberdeen in Scozia. La graduatoria fa riferimento al par essendo differente quello dei due campi.

Ha preso il comando il sudafricano Wilco Nienaber con un “meno 4” ottenuto al Murcar (66), seguito con “meno 2” dall’australiano David Micheluzzi e dal canadese Sam Meek. Quarti con “meno 1” l’altro australiano Blake Collyer, il norvegese Viktor Hovland e l’inglese Laird Shepherd.

Scalise ha ottenuto un 71 al Murcar e Mazzoli un 73 al Royal Aberdeen. Così gli altri azzurri: 111.i con “+6” Stefano Ciapparelli  e Riccardo Bregoli (entrambi 77 RA), 141.i con “+7” Giacomo Fortini e Takayuki Matsui (entrambi 78 RA), 184° con “+8” Francesco Donaggio (78 M) e 205° con “+9” Alberto Castagnara (79 M). Il team è assistito dai tecnici Gianluca Baruffaldi e Alessandro Bandini.

Sono in gara 288 concorrenti che nei due giri della qualificazione su 36 buche medal si alternano sui due tracciati. Al termine i primi 64 classificati e gli eventuali pari merito al 64° posto accederanno alla fase match play che avrà luogo al Royal Aberdeen. Il torneo è stato vinto nel 2009 da Matteo Manassero: mai nessuno era riuscito nell’impresa a soli 16 anni. (Nella foto: Stefano Mazzoli)

 

I RISULTATI