fbpx

Symetra: vince la Kaufman out Giulia Molinaro

  01 Luglio 2013 News
Condividi su:

Kim Kaufman ha vinto con 213 colpi (71 74 68, -3) l’Island Resort Championship, torneo del Symetra Tour – il secondo circuito femminile statunitense – disputato sul percorso del Sweetgrass Golf Club (par 72), ad Harris in Michigan. La statunitense ha concluso la gara alla pari con la giapponese Mitsuki Katahira (72 70 71) e poi l’ha superata con un par alla prima buca di spareggio. Al terzo posto con 215 (-1) Jessi Gebhardt e Garrett Phillips, al quinto con 216 (par) Hannah Jun, la neozelandese Cathryn Bristow e l’argentina Martina Gavier. E’ uscita al taglio  Giulia Molinaro, 101ª con 154 (75 79, +10), E’ la seconda settimana consecutiva che la veneta incappa in questo infortunio dopo un ottimo inizio di stagione sottolineato anche da una vittoria (Friends of Mission Classic). Secondo giro – Giulia Molinaro, 101ª con 154 (75 79, +10), non ha superato il taglio nell’Island Resort Championship, torneo del Symetra Tour – il secondo circuito femminile statunitense – che si sta disputando sul percorso del Sweetgrass Golf Club (par 72), ad Harris in Michigan. E’ la seconda settimana consecutiva che la veneta incappa in questo infortunio dopo un ottimo inizio di stagione sottolineato anche da una vittoria (Friends of Mission Classic). Sono passate a condurre con 142 (-2) Garrett Phillips (70 72) e la giapponese Mitsuki Katahira (72 70), seguite con 143 (-1) da Marina Alex, Taylor Collins e dalla canadese Sue Kim. Al sesto posto con 144 (par) Candace Schepperle. Haley Millsap, la neozelandese Cathryn Bristow, l’australiana Frances Bondad e la spagnola Marta Silva. Il montepremi è di 115.000 euro. Primo giro – Giulia Molinaro, 77ª con 75 (+3), è poco oltre metà classifica nell’Island Resort Championship, torneo del Symetra Tour, il secondo circuito femminile statunitense, che si sta disputando sul percorso del Sweetgrass Golf Club (par 72), ad Harris in Michigan. E’ al comando con 67 (-5) Jenni Jenq, che precede Lacey Agnew, Hannah Yun e la coreana Jacey Chun, seconde con 68 (-4), e Brittany Altomare, quinta con 69 (-3). Al sesto posto con 70 (-2), in folta compagnia, la francese Perrine Delacour e la spagnola Elisa Serramia, al 12° con 71 (-1) la sudafricana Ashleigh Simon. La Molinaro ha messo insieme due birdie, tre bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 115.000 euro. Prologo – Giulia Molinaro, dopo aver subito il primo taglio stagionale nel Four Winds Invitational, torna in campo nell’Island Resort Championship (28-30 giugno, 54 buche), ottavo dei quindici tornei in cui si articola il Symetra Tour, secondo circuito femminile statunitense.  Sul percorso del Sweetgrass Golf Club, ad Harris in Michigan, la veneta punta a un buon risultato, perché con il passo falso della scorsa settimana è scesa dal quinto al nono posto nell’ordine di merito e quindi è a rischio di uscire dalle top ten, che a fine stagione avranno la ‘carta’ per il LPGA Tour.  Nel field Sue Kim, leader della money list, Cydney Clanton, Jaclyn Sweeney, Laura Kueny e Melissa Eaton che la seguono in classifica. Sono tutte tra le candidate al titolo insieme alla Molinaro, che ha già vinto in stagione (Friends of Mission Classic). Il montepremi è di 115.000 euro.   I risultati