fbpx

Symetra Tour: vince Madelene Sagstrom nel Patty Berg Memorial

  18 Aprile 2016 News
Condividi su:

La svedese Madelene Sagstrom ha concluso vittoriosamente con 279 colpi (69 66 69 75, -9) il Chico’s Patty Berg Memorial (Symetra Tour) svoltosi sul percorso del Cypress Lake Country Club (par 72), a Fort Myers in Florida. L’unica italiana in gara, Silvia Cavalleri (nella foto) 130ª con 156 colpi (79 77, +12), non ha superato il taglio.
Non è riuscita ad ottenere almeno il playoff la tedesca Sophia Popov, seconda con 280 (-8), e hanno occupato le altre buone posizioni della graduatoria la thailandese Sherman Santiwiwatthanaphong, terza con 283 (-5), la canadese Augusta James, campionessa uscente, e la giapponese Kana Nagai, quarte con 284 (-4), Marissa Steen e Jean Reynolds, seste con 285 (-3).
Per onorare la grande Patty Berg si è svolto parallelamente un torneo, il “Legends Tour”, al quale hanno preso parte numerose giocatrici che hanno recitato ruoli importanti nella storia del LPGA Tour. Si è imposta la canadese Lorie Kane (143 – 72 71, -1) davanti a Jane Crafter e a Barb Mucha (146, +2). Presenti anche la svedese Helen Alfredsson, ottava con 149 (+5), Pat Bradley e JoAnne Carner, 16.e con 155 (+11), e Nancy Lopez, 26ª con 166 (+22).
TERZO GIRO – La svedese Madelene Sagstrom ha mantenuto con 204 colpi (69 66 69, -12) la prima posizione nel Chico’s Patty Berg Memorial (Symetra Tour) sul percorso del Cypress Lake Country Club (par 72), a Fort Myers in Florida.
E’ salita al secondo posto con 206 (-10) la thailandese Sherman Santiwiwatthanaphong ed è rimasta al terzo con 207 (-9) la tedesca Sophia Popov. Al quarto con 209 (-7) Ally McDonald e la giapponese Kana Nagai, al sesto con 210 (-6) Jean Reynold e al settimo con 211 (-5) la taiwanese Peiyun Chien, le ultime quattro probabilmente tagliate fuori dalla lotta per il titolo.
Non ha superato il taglio Silvia Cavalleri, 130ª con 156 colpi (79 77, +12). Il montepremi è di 200.000 dollari.
SECONDO GIRO – Silvia Cavalleri (nella fo è rimasta al 130° posto con 156 colpi (79 77, +12) e non ha superato il taglio nel Chico’s Patty Berg Memorial (Symetra Tour) sul percorso del Cypress Lake Country Club (par 72), a Fort Myers in Florida.
E’ passata a condurre con 135 (69 66) la svedese Madelene Sagstrom, che sta attraversando un ottimo momento di forma e che la lasciato a due colpi la taiwanese Peiyun Chien (137, -7). In terza posizione con 138 (-6) Ally McDonald, la tedesca Sophia Popov, entrambe al comando dopo 18 buche, e la giapponese Kana Nagai, in sesta con 139 (-5) Erica Popson, la filippina Clariss Guce e la thailandese Sherman Santiwiwatthanaphong.
Sette birdie e un bogey hanno caratterizzato il 66 (-6) di Madelene Sagstrom, mentre Silvia Cavalleri, uscita anzitempo nelle due gare fino ad ora disputate, ha messo insieme un birdie e sei bogey per il 77 (+5). Il montepremi è di 200.000 dollari.
PRIMO GIRO – Silvia Cavalleri, 130ª con 79 (+7) colpi, ha concluso quasi in coda il giro iniziale del Chico’s Patty Berg Memorial (Symetra Tour) sul percorso del Cypress Lake Country Club (par 72), a Fort Myers in Florida.
Nella terza gara stagionale de secondo circuito femminile statunitense guidano la graduatoria con 67 (-5) colpi Ally McDonald e la tedesca Sophia Popov. Al terzo posto con 68 (-4) Marissa Steen e la canadese Sara-Maude Juneau e al quinto con 69 (-3) Nicole Sakamoto, Allyssa Ferrell, Erica Popson, Michelle Piyapattra, la svedese Madelene Sagstrom e la filippina Clariss Guce. Al 17° con 72 (par) la canadese Augusta James, che difende il titolo. Il montepremi è di 200.000 dollari.
PROLOGO – Silvia Cavalleri partecipa al Chico’s Patty Berg Memorial (14-17 aprile) in programma  sul percorso del Cypress Lake Country Club, a Fort Myers in Florida. E’ il terzo evento stagionale del Symetra Tour, il secondo circuito femminile statunitense.
Difende il titolo la canadese Augusta James, che avrà per avversare più agguerrite le giocatrici che si sono messe in evidenza fino a questo momento: le connazionali Jessica Wallace e Rebecca Lee-Bentham, le statunitensi Erynne Lee e Dana Finkelstein, la svedese Madelene Sagstrom e la giapponese Kana Nagai. Assente la canadese Samantha Richdale, vincitrice domenica scorsa del Florida’s Natural Charity Classic, leader dell’ordine di merito e impegnata questa settimana nel LPGA Tour (Lotte Championship).
Silvia Cavalleri, alla seconda gara consecutiva, deve rimediare al taglio subito nel debutto. Il montepremi è di 200.000 dollari.
I risultati