fbpx

Symetra Tour: 7° posto per Giulia Molinaro

  12 Agosto 2013 News
Condividi su:

SYMETRA TOUR: ANCORA UNA BUONA PROVA DI GIULIA MOLINARO (7ª) – Ancora una buona prova di Giulia Molinaro (nella foto) che si è classificata settima con 214 colpi (69 75 70, -2) nel IOA Golf Classic, torneo del Symetra Tour – il secondo circuito femminile statunitense – svoltosi sul percorso dell’Innisbrook Golf Resort (par 72), a Palm Harbor in Florida. Si è imposta con 209 (68 72 69, -7) Katy Harris, dodicesima vincitrice stagionale su altrettanti tornei disputati, che ha superato di un colpo la messicana Alejandra Llaneza (210, -6). Al terzo posto con 211 (-5) Ginger Howard, al quarto con 213 (-3) Kris Tamulis, la coreana Victoria Park e la canadese Samantha Richdale. La Molinaro, anche per lei un titolo nell’anno, ha girato il 70 (-2) colpi con quattro birdie e due bogey. La vincitrice è stata gratificata con 15.000 dollari si un montepremi di 100.000 dollari.  Secondo giro – Anche il secondo giro del IOA Golf Classic (Symetra Tour) non è stato portato a termine sul percorso dell’Innisbrook Golf Resort, a Palm Harbor in Florida. Nella classifica provvisoria Giulia Molinaro, terza dopo un turno, è ora al 16° posto con 144 colpi (69 75, par) dopo un 75 (+3) con quattro birdie, cinque bogey e un doppio bogey. Sono al comando con 140 (-4) Kris Tamulis (70 70), Katy Harris (68 72) e la spagnola Marta Silva (71 69), ma il trio potrebbe essere raggiunto o addirittura sorpassato da Lisa Ferrero che è sul “meno 3” con due buche da giocare. Al quinto posto con 142 Jaye Marie Green, la canadese Samantha Richdale e la francese Fiona Puyo, ma hanno lo stesso “meno 2” Kelly Jacques, l’inglese Olivia Jordan-Higgins e la messicana Alejandra Llaneza. Il montepremi è di 100.000 dollari dei quali 15.000 andranno alla vincitrice. Primo giro – Giulia Molinaro è al secondo posto con UN “meno 3” realizzato nelle otto buche in cui è rimasta in campo nel IOA Golf Classic (Symetra Tour) prima della sospensione per il tempo inclemente. E’ leader in club house con 68 (-4) Katy Harris, mentre è alla pari con la veneta Kim Kauffman che di buche ne ha giocate dieci. Nella classifica provvisoria sono al quarto posto con 70 Lisa Ferrero, Marina Alex, Ginger Howard, Kris Tamulis e la giapponese Mitsuki Katahira, ma vi sono altre sette concorrenti con lo stesso “meno 2” che debbono completare il turno. La Molinaro, dopo un bogey in avvio, ha realizzato in sequenza due birdie e un eagle. Il montepremi è di 100.000 dollari dei quali 15.000 andranno alla vincitrice. Prologo – Il Symetra Tour è alle battute conclusive: si disputa infatti lo IOA Golf Classic (9-11 agosto, 54 buche), dodicesima delle quindici prove in cui si articola il secondo circuito femminile statunitense che, alla fine di settembre, quando si concluderà, assegnerà dieci “carte” per il LPGA Tour 2014 alle prime dell’ordine di merito. Giulia Molinaro, al momento, è tredicesima nella money list con un ritardo di poco più di 1.500 euro dalla decima e sul percorso dell’Innisbrook Golf Resort, a Palm Harbor in Florida, si gioca una delle quattro chance a sua disposizione per risalire la china. Al via tutte le migliori proettes del tour tra le quali ricordiamo Cydney Clanton, Melissa Eaton, Laura Kueny, Courtney Massey, Jaclyn Sweeney, la thailandese P.K. Kongkraphan, leader dell’ordine di merito, e la canadese Sue Kim, seconda in graduatoria. Non mancano altre giocatrici europee tra le quali ci sono la francese Perrine Delacour e le spagnole Elisa Serramia e Marta Silva, Il montepremi è di 100.000 dollari dei quali 15.000 andranno alla vincitrice.   I risultati