fbpx

Symetra: nel Mission Inn dominio di Matilda Castren

Castren Matilda
  18 Ottobre 2020 News
Condividi su:

Primo titolo sul Symera Tour per Matilda Castren, che ha dominato con una corsa di testa nel Mission Inn Resort and Club Championship, dove si è imposta con 207 (68 68 71, -12) e cinque colpi di margine sulla svedese Linnea Johansson (212, -7).

Sul percorso del Mission Inn Resort and Club (par 73), a Howey-In-The-Hills in Florida, dove è uscita al taglio per un solo colpo Roberta Liti, 63ª con 153 (77 76, +7), Matilde  Castren (nella foto), 25enne nata a New York ma di nazionalità finlandese, laureata alla Florida State University, ha fatto una escursione estemporanea molto proficua sul Symetra Tour, poiché da quest’anno gioca sul LPGA Tour dove ha ottenuto il miglior piazzamento fino ad oggi con il 23° posto in un major, il KPMG Women’s PGA Championship disputato la scorsa settimana.

Non ha avuto bisogno di particolari prodezze nel giro finale, poiché le è bastato un 71 (-2, cinque birdie, tre bogey) per distanziare ulteriormente le avversarie. Infatti hanno accusato sette colpi di ritardo Anna Redding, terza con 214 (-5), otto l’austriaca Dewi Weber, quarta con 215 (-4), e nove Jessica Welch, Karen Chung e Vicky Hurst, quinte con 216 (-3). Alla vincitrice è andato un assegno di 18.750 dollari su un montepremi di 125.000 dollari.

I RISULTATI