fbpx

Swiss International Amateur: Manzoni e Galli terzi

  05 Agosto 2022 News
Condividi su:

Giovanni Manzoni ed Elisa Galli, entrambi terzi, sono stati tra i protagonisti dello Swiss International Amateur Championship, che si è disputato al Golf & Country Club Schönenberg (par 72), a Schönenberg, una frazione di Wädenswil nel Canton Zurigo in Svizzera, dove hanno vinto l’elvetico Marc Keller e la francese Ariane Klotz.

Nel torneo maschile Keller si è imposto con 274 (68 70 68 68, – 14) colpi davanti al connazionale Nicola Gerhardsen e a Giovanni Manzoni (74 66 69 68), stesso 277 (-11) per entrambi, ma elvetico in seconda posizione per miglior score sulle ultime 36 buche. L’azzurro, giunto secondo lo scorso anno e vincitore nel 2019, ha condotto una bella gara sempre in alta classifica contro un avversario che non ha concesso praticamente nulla, in vetta sin dal primo turno in compagnia e poi da solo. Al quarto posto con 279 (-9) il francese Ylan Guerin Pozzalo e lo svizzero Pedro Messerli.

Tra i top ten anche Leonardo Rigamonti, nono con 284 (-4), nel contento di una bella prova di squadra con Massimiliano Campigli e Gianmarco Manfredi 14.i con 287 (-1) e con Matteo Cristoni e Riccardo Fantinelli 23.i con 290 (+2). Il team è stato accompagnato dall’Allenatore Federale Alain Vergari.

Non hanno superato il taglio dopo 36 buche, caduto a 149 (+5), Alessio Scaramastra (152, +8), Andrea Zancolò (154, +10), Lodovico Gallavresi (154, +10), Dylan De Prosperis (164, +20) e Denis Dymov (178, +34), tutti partecipanti a titolo personale.

Nel torneo femminile dominio della francese Ariane Klotz con 280 (74 67 65 74, -8) colpi, unica giocatrice sotto par, che ha preceduto la svizzera Yana Beeli ed Elisa Galli (70 73 72 73) entrambe con lo score di 288 (par), ma con l’italiana, come accaduto a Manzoni, terza perché penalizzata dallo score peggiore sulle ultime 36 buche. La Galli è stata al comando dopo un turno e poi ha inseguito tenacemente la transalpina che però ha messo fuori gioco le avversarie con un decisivo 65 (-7) nel terzo round. Hanno preso parte alla gara anche Giulia Scarcello, 14ª con 301 (+13), e Alessia Fornara, che spesso gioca sul LET Access, 19ª con 308 (+20).

Nella foto: Giovanni Manzoni alla premiazione