fbpx

Stage 2 QS Eurotour: buon avvio di Maestroni, Delpodio e Ravano

Andrea Maestroni
  04 Novembre 2016 News
Condividi su:

Su quattro percorsi spagnoli è iniziato lo Stage 2 della Qualifying School dell’European Tour al quale prendono parte dodici giocatori italiani.

Al Las Colinas G&CC (par 71) di Alicante, Andrea Maestroni (nella foto) è all’ottavo posto con 67 (-4) colpi e Francesco Laporta al 46° con 71 (par).  Trio al comando con 65 (-6) composto dal thailandese Panuphol Pittayarat e dagli svedesi Robin Askstrand e Niclas Johannson.

Sul percorso del Campo de Golf El Saler (par 72), a Valencia, buon inizio di Matteo Delpodio, 12° con 68 (-4), e di Filippo Bergamaschi, 20° con 69 (-3). In ritardo Niccolò Quintarelli, 57° con 74 (+2), Federico Maccario, 69° con 75 (+3), e Gregory Molteni, 75° con 76 (+4). Al comando con 64 (-8) il transalpino Fabien Marty seguito con 65 (-7) dal tedesco Christopher Carstensen.

Al Lumine G&BC (par 71), a Tarragona, Valerio Pelliccia occupa la 46ª posizione con il 71 del par. Al vertice con 65 (-6) lo scozzese David Law e l’inglese Charlie Bull.

Sul tracciato del Panoramica (par 72), a Castellon,  buona partenza di Nicolò Ravano, 13° con 68 (-4), e di Enrico Di Nitto, 26° con 69 (-3). In difficoltà Andrea Pavan e Stefano Pitoni, 61.i con 73 (+1). Guida la graduatoria il francese Victor Riu (63, -9) tallonato dallo spagnolo Borja Etchart, dall’inglese Charlie Ford e dal sudafricano Rourke Van der Spuy (64, -8).

Al termine dello Stage 2 (72 buche) circa 80 partecipanti, mediamente 20 per ogni gara (il numero esatto verrà comunicato in corso d’opera), accederanno alla finale, programmata su 108 buche, che avrà luogo dal 12 al 17 novembre  al PGA Catalunya Resort, di Girona, sempre in Spagna.

 

I RISULTATI