fbpx

Stage 1 QS Eurotour: Molteni 5°, Grammatica 6°

Gregory Molteni
  05 Ottobre 2016 News
Condividi su:

Lorenzo Magini è sceso dal primo all’11° posto con 140 (65 75) colpi, dove ha la compagnia di Federico Maccario (72 68), ma è rimasto in buona classifica nello Stage 1 Section D della Qualifying School dell’European Tour, che si sta svolgendo sul percorso del Circolo Golf Bogogno (par 72).

Nuovo leader è il dilettante svizzero Marco Iten (135 – 67 67, -10) con un colpo colpi di margine sull’inglese James Allan (135, -9) e tre sugli argentini Rafa Echenique e Leandro Marelli (137, -7). E’ rimasto al quinto posto con 138 (68 70, -6) Gregory Molteni (nella foto) e si trova al sesto Alessandro Grammatica (139 – 67 72, -5). Al termine del torneo saranno ammessi allo Stage 2 i primi 25 classificati e i pari merito al 25° posto e si trovano attualmente in zona qualifica, oltre agli italiani citati, anche Federico Colombo (142, -2), Raffaele Benatti e Leonardo Sbarigia, 22.i con 143 (-1). Hanno possibilità di recuperare Jacopo Vecchi Fossa (am), 31° con 144 (par), Andrea Maestroni, Joon Kim e Lorenzo Scotto, 39.i con 145 (+1). Compito più difficile, ma non impossibile, per Andrea Perrino, 51° con 147 (+3), per Alberto Campanile, 58° con 148 (+4), e per Corrado De Stefani e Carlo Casalegno (am), 66.i con 149 (+5). Sono a un passo dal taglio, che lascerà in gara dopo 54 buche i concorrenti entro sette colpi dal 25° posto, Alessandro Stucchi (am), 87° con 154 (+10), e Luigi Zenere, 99° con 164 (+20)

Si sta giocando anche l’ottava e ultima prova dello Stage 1 al Frilford Heath Red (par 72), ad Abingdon in Inghilterra (23 promossi), dove non si sono giocatori di casa nostra. In vetta l’inglese Luke Cornford (136 – 67 69, -8) è stato raggiunto dallo scozzese Daniel Key (136 – 70 66).

Numerosi italiani hanno preso parte alle precedenti sei prove e, al momento, solamente Niccolò Quintarelli ha avuto l’accesso allo Stage 2 sul percorso del Golfclub Schloss Ebreichsdorf, in Austria, dove è giunto sesto. Non si sono qualificati nell’occasione Michele Ortolani, Andrea Bolognesi, Leonardo Motta e Tomaso Zannin. Poca fortuna anche per Giorgio De Filippi al Fleesensee G&CC in Germania, per Federico Elli al Golf d’Hardelot, in Francia, e per Michele Cea (am), Andrea Rota, Nunzio Lombardi, Aron Zemmer e Federico Ranelletti al Ribagolfe in Portogallo..

Lo Stage 2 si disputerà dal 4 al 7 novembre su quattro percorsi spagnoli (Las Colinas G&CC, Campo de Golf El Saler, Lumine G&BC e Panoramica) e la finale su 108 buche avrà luogo dal 12 al 17 novembre  al PGA Catalynya Resort, di Girona, sempre in Spagna.

 

I RISULTATI