fbpx

Solheim Cup: Michelle Wie vice capitana statunitense

wie-michelle
  23 Luglio 2020 News
Condividi su:

Michelle Wie è la seconda vice capitana dopo Angela Stanford scelta da Pat Hurst, capitana della selezione degli Stati Uniti, per la prossima sfida con il Team Europe in programma nel 2021 all’Inverness Club di Toledo in Ohio.

La Wie, 30enne di Honolulu, vincitrice di un major (US Women’s Open 2014), si è dichiarata felicissima e desiderosa di mettersi quanto prima al lavoro. “E’ patriottica, ama il rosso, il bianco e il blu proprio come me – ha detto la Hurst.- e inoltre è adorata e rispettata da tutte le giocatrici e avevamo assoluto bisogno nella compagine di un elemento come lei.

Non è escluso che la Wie (nella foto) possa anche scendere in campo a Toledo, anche se al momento l’eventualità sembra remota, poiché l’hawaiana è ferma da parecchio tempo, prima per un infortuno al polso e poi per la maternità. La Wie ha ripreso gli allenamenti portando sempre con sè la piccola Makenna West “che ora rappresenta la mia priorità”. Poi ha aggiunto: “Del mio impiego come giocatrice nella Solheim Cup ne parleremo quando avrò ripreso a giocare. Comunque la decisione spetterà a Pau Hurst”.

La formazione europea sarà affidata per la seconda volta consecutiva alla scozzese Catriona Matthew che l’ha condotta al successo(14,5-13.5) lo scorso anno a Gleneagles, in Scozia.