fbpx

Senior Tour: quarto alloro per Peter Fowler

  06 Giugno 2015 News
Condividi su:

​Quarto titolo nel Senior Tour per il 56enne australiano di Sydney Peter Fowler, (nella foto di Getty Images) un successo anche nell’European Tour,  che si è imposto con 209 colpi (70 68 71, -7) nell’Acorn Jersey Open svoltosi a St. Brelade, in Inghilterra, sul percorso del La Moye Golf Club (par 72).

  Nel giro finale ha distaccato lo svedese Anders Forsbrand, con il quale condivideva la leadership e poi terminato al secondo posto con 210 (-6). Al terzo con 211 (-5) il gallese Mark Mouland e lo svizzero André Bossert, al quinto con 213 (-3) gli irlandesi Des Smyth e Philip Walton, il francese Marc Farry e l’inglese Andrew Sherborne. Dopo un buon inizio ha ceduto nettamente il gallese Ian Woosnam, 42° con 224 (+8).   Al torneo non hanno preso parte giocatori italiani. Fowler ha percepito un assegno di 42.959 euro su un montepremi di 275.000 euro.   SECONDO GIRO – – Cambio della guardia in vetta all’Acorn Jersey Open (Senior Tour) dove si sono portati con 138 colpi (-6) l’australiano Peter Fowler (70 68) e lo svedese Anders Forsbrand (70 68). Sul tracciato del La Moye Golf Club (par 72), a St. Brelade in Inghilterra dove non vi sono giocatori italiani. li seguono con 140 (-4) gli inglesi Mark Davis e Andrew Sherborne e lo svizzero André Bossert, leader dopo un turno insieme allo spagnolo Juan Quiros, ora 11° con 143 (-1).   Al sesto posto con 141 (-3) il francese Marc Farry, l’inglese Philip Golding e il canadese Rick Gibson e al nono con 142 (-2) il gallese Mark Mouland e il canadese Ken Tarling. Ha ceduto il gallese Ian Woosnam, 25° con 146 (+2). Il montepremi è di 275.000 euro.   PRIMO GIRO – Lo spagnolo Juan Quiros e lo svizzero André Bossert guidano la graduatoria con 68 (-4) colpi nell’Acorn Jersey Open (Senior Tour), che si sta disputando sul tracciato del La Moye Golf Club (par 72), a St. Brelade in Inghilterra, senza la partecipazione di giocatori italiani.   Al terzo posto con un colpo di ritardo il canadese Rick Gibson e l’inglese Mark Davis (69, -3), al quinto con 70 (-2) l’australiano Peter Fowler, il francese Marc Farry, lo svedese Anders Forsbrand, il canadese Ken Tarling e gli inglesi Barry Lane e Carl Mason. Al 13° con 72 (par) il gallese Ian Woosnam. Il montepremi è di 275.000 euro.   PROLOGO – Ritorna nel calendario del Senior Tour, dopo cinque anni, l’Acorn Jersey Open (4-6 giugno, 54 buche) che avrà quale teatro il percorso del La Moye Golf Club, a St. Brelade in Inghilterra, dove non vi saranno giocatori italiani.   Tra i favoriti gli inglesi Paul Wesselingh, a segno la scorsa settimana nel Wales Open, Philip Golding, Mark James e Carl Mason, il gallese Ian Woosnam, lo scozzese Sam Torrance, gli spagnoli Miguel Angel Martin e Santiago Luna, lo svizzero Andrè Bossert, lo scozzese Gordon Brand jr, che ha firmato l’ultima edizione della gara disputata nel 2010, lo statunitense Tim Thelen e il canadese Rick Gibson. In palio 275.000 euro. I risultati