fbpx

Senior Open domina Langer

  27 Luglio 2014 News
Condividi su:

​ Bernhard Langer (nella foto) ha dominato nel Senior Open Championship, il terzo major stagionale per gli “over 50” svoltosi sul percorso del Royal Porthcawl Golf Club (par 71), a Bridgend in Galles.

Il tedesco ha concluso con 266 colpi (65 66 68 67, -18), ben tredici di vantaggio sullo scozzese Colin Montgomerie (279 – 72 66 72 69, -5), che mirava al terzo titolo major di fila tra i senior dopo aver conquistato i due precedenti stagionali (US Senior PGA e US Senior Open). Al terzo posto con 282 (-2) lo statunitense Tom Pernice jr, l’inglese Barry Lane e il canadese Rick Gibson, al sesto con 284 (par) altri due americani, Scott Dunlap e Bob Tway, al nono con 285 (+1) lo spagnolo Miguel Angel Jimenez e lo statunitense Kirk Triplett, al 10° con 286 (+2) Tom Watson, che ha perso sei posizioni nel finale, e al 13° con 288 (+4) Fred Couples. Non hanno superato il taglio Costantino Rocca, 122° con 159 (77 82, +17), e Carlo Alberto Acutis, 136° con 165 (81 84, +23), Langer ha ricevuto 248.535 euro su un montepremi di 1.500.000 euro. Terzo giro – Bernhard Langer ha conservato la leadership con 199 colpi (65 66 68, -14) e ha messo una pesante ipoteca sul titolo nel Senior Open Championship, il terzo major stagionale per gli “over 50” che si conclude sul percorso del Royal Porthcawl Golf Club (par 71), a Bridgend in Galles. Il tedesco, infatti, ha ben otto colpi di vantaggio sul canadese Rick Gibson (207, -6) e nove sullo statunitense Bob Tway (208, -5). Al quarto posto con 209 (-4) l’inglese Chris Williams e gli americani Tom Watson e Scott Dunlap. Ha perso ogni possibilità di conquistare il terzo titolo major stagionale lo scozzese Colin Montgomerie (suoi i precedenti US Senior PGA e US Senior Open), da secondo a settimo con 210 (-3) alla pari con l’inglese Barry Lane e con lo statunitense Fred Couples. Non hanno superato il taglio Costantino Rocca, 122° con 159 (77 82, +17), e Carlo Alberto Acutis, 136° con 165 (81 84, +23), Il montepremi è di 1.580.000 euro dei quali 248.535 riservati al vincitore. Secondo giro – Costantino Rocca, 122° con 159 (77 82, +17), e Carlo Alberto Acutis, 136° con 165 (81 84, +23), sono usciti al taglio nel Senior Open Championship, il terzo major stagionale per gli “over 50” che si svolge sul percorso del Royal Porthcawl Golf Club (par 71), a Bridgend in Galles. Ha mantenuto la leadership il tedesco Bernhard Langer con 131 colpi (65 66, -11), autore di un 66 (-5), e realizzando lo stesso parziale del leader si è portato dal 16° al secondo posto lo scozzese Colin Montgomerie con 138 (72 66, -4), affiancato dall’inglese Chris Williams. Pur avendo migliorato la sua posizione Montgomerie, vincitore dei primi due major stagionali (US Senior PGA e US Senior Open), non ha comunque diminuito lo svantaggio dal tedesco, che è rimasto di sette colpi, ma con due giri da giocare può succedere ancora di tutto. Al quarto posto con 139 (-3) lo spagnolo Pedro Linhart, al quinto con 140 (-2) gli statunitensi Bob Tway e Tom Watson, che ha firmato anch’egli un 66 risalendo la graduatoria di 36 gradini, al settimo con 141 (-1) l’inglese Barry Lane e il canadese Rick Gibson e al nono con 142 (par) l’altro americano Fred Couples. Sono in palio 1.580.000 euro dei quali 248.535 riservati al vincitore. Primo giro – Il tedesco Bernhard Langer ha dato subito battaglia e si è portato in vetta con 65 (-6) colpi nel Senior Open Championship, il terzo major stagionale per gli “over 50” che si svolge sul percorso del Royal Porthcawl Golf Club (par 71), a Bridgend in Galles. Non è andata bene per i due italiani in campo, Costantino Rocca, 92° con 77 (+6), e Carlo Alberto Acutis, 127° con 81 (+10), entrato nel field attraverso la prequalifica. Langer ha due colpi di vantaggio sullo statunitense Bob Tway (67, -4), tre sull’inglese Chris Williams (68, -3) e quattro sullo scozzese Andrew Oldcorn (69, -2). In quinta posizione con 70 (-1) lo spagnolo Pedro Linhart e il canadese Rick Gibson e in settima con 71 (par) nove concorrenti tra i quali gli americani Fred Couples e Steve Jones e l’australiano Peter Fowler. Ha un ritardo già pesante lo scozzese Colin Montgomerie, 16° con 72 (+1), grande favorito e vincitore dei primi due major stagionale (US Senior PGA e US Senior Open). Non molto brillante Tom Watson, 41° con 74 (+3), ma è stato uno dei giocatori più applauditi dal pubblico. Sono in palio 1.580.000 euro dei quali 248.535 riservati al vincitore. Prologo – Lo scozzese Colin Montgomerie è il grande favorito del Senior Open Championship (24-27 luglio), il terzo major stagionale per gli “over 50” che si svolge sul percorso del Royal Porthcawl Golf Club, a Bridgend in Galles. Lo scozzese, che nella sua lunga carriera non è riuscito a impreziosire il suo ottimo palmares con un major, si è preso le sue soddisfazioni da Senior vincendo i primi due stagionali (US Senior PGA e US Senior Open) e sembra ben intenzionato a conseguire il grande slam nella categoria. In Galles ci saranno anche Costantino Rocca, ammesso di diritto, e Carlo Alberto Acutis, che si è fatto spazio attraverso la prequalifca. Tanti i campioni in campo tra i quali ricordiamo gli statunitensi Fred Couples Tom Watson, Fred Funk, Kirk Triplett e Craig Stadler, lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, il tedesco Bernhard Langer, il sudafricano David Frost e il gallese Ian Wosnam. Sono in palio 1.580.000 euro dei quali 248.535 riservati al vincitore.   I risultati