fbpx

Senior LPGA: vince Karrie Webb, 31.e Cavalleri e Croce

  24 Luglio 2022 News
Condividi su:

Gran gioco, agonismo e tecnica come ai bei tempi. Lo spettacolo lo hanno dato due grandi campionesse nel Senior LPGA Championship, l’australiana Karrie Webb, che ha vinto con 202 (69 66 67, -14) colpi, e la svedese Annika Sorenstam, seconda con 206 (69 68 69, -10). Una rivincita per la prima, che in carriera si è quasi sempre trovata avanti la svedese dominatrice della scena mondiale tra la fine degli anni Novanta e il 2008, quando ha lasciato lo sport agonistico. Karrie Webb, che peraltro è l’unica ad aver realizzato il Super Grande Slam, ossia ad aver vinto cinque Major diversi, è stata quella che ha dato più di un dispiacere alla sua avversaria negli anni d’oro e ora ne ha aggiunto un altro.

Sul percorso del Salina Country Club, a Salina in Kansas, hanno preso parte alla gara, entrambe 31.e con 220 (+4), Silvia Cavalleri (76 69 75), unica italiana ad aver vinto sul LPGA Tour (Corona Championship, 2007), e Stefania Croce (74 73 73), anche lei per alcuni anni sul circuito americano e un secondo posto in un major (LPGA Championship) superata al playoff da Juli Inkster.

Alle spalle delle due protagoniste Laura Diaz, terza con 209 (-7), e al quarto posto con 212 (-4) proprio Juli Inkster insieme a Michele Redman, Lisa DePaulo e alla gallese Becky Morgan. All’ottavo con 213 (-3) altre tre protagoniste del LPGA Tour negli anni passati, Pat Hurst, Rosie Jones e la svedese Catrin Nilsmark. A Karrie Webb è andato un assegno di 60.000 dollari su un montepremi di 400.000 dollari.

Nella foto: Stefania Croce