fbpx

Senior e Ladies PGAI: dominano a Ca’ Amata Zeke Martinez e Diana Luna

  09 Ottobre 2014 News
Condividi su:

Lo statunitense Zeke Martinez (nella foto) e Diana Luna si sono imposti rispettivamente nel 26° Italian Senior PGA Championship e nel 17° Italian Ladies PGA Championship, che si sono disputati per il secondo anno consecutivo sul percorso del Golf Club Ca’ Amata (par 71) a Castelfranco Veneto. Tra gli “over 50” Martinez (136 – 65 71, -6) ha bissato il successo del 2012, ma non aveva potuto difendere il titolo nel 2013 avendo dovuto dare forfait. Concluso il primo giro in 65 (-6) colpi e con cinque di vantaggio sui primi inseguitori, l’americano, che da anni lavora in Italia, si è poi limitato nel secondo a controllare la situazione con un 71 (par), mantenendo comunque lo stesso margine su Mauro Bianco (141 – 70 71, -1), campione uscente, che nulla ha potuto contro un avversario con una marcia in più. Al terzo posto con 143 (+1) Piero Sabellico, al quarto con 144 (+2) Angelo Calì, al quinto con 145 (+3) Baldovino Dassù, Daniel Kraljic e Andrea Colombo, all’ottavo con 146 (+4) Gianfranco Riandi, Ernest Kocs e Alessandro Pissilli. Solo all’undicesimo con 147 (+5) Costantino Rocca, attuale presidente della PGAI e con una fulgida carriera alle spalle, affiancato da Giuseppe Calì, altro giocatore che ha ottenuto parecchi successi in carriera. Non deve sorprendere la partecipazione di uno statunitense, perché alla gara sono ammessi tutti i professionisti iscritti all’Associazione, compresi gli stranieri che lavorano nella penisola. Diana Luna (136 – 67 69, -6) ha vinto la gara tra le Ladies per il quarto anno consecutivo, portando a sette i suoi titoli, Come Martinez, è andata subito in testa, ma nel secondo turno, avendo le avversarie a ridosso, ha tenuto un ritmo sostenuto con un parziale di 69 (-2) e ha lasciato a cinque colpi Margherita Rigon (141 – 71 70, -1), a sette Stefania Croce (143, +1), a nove Anna Rossi e Isabella Maconi (145, +3) e a dieci Anna Maria Miliè e Matia Maffiuletti (146, +4).  

Primo giro – Lo statunitense Zeke Martinez e Diana Luna sono in vetta rispettivamente al 26° Italian Senior PGA Championship e al 17° Italian Ladies PGA Championship, che si stanno disputando per il secondo anno consecutivo sul percorso del Golf Club Ca’ Amata (par 71) a Castelfranco Veneto. Martinez, vincitore dell’edizione 2012 e impossibilitato lo scorso anno a difendere il titolo, è partito a manetta e con uno score di 65 (-6) ha fatto il vuoto alle sue spalle lasciando a cinque colpi Alessandro Pissilli, Ernest Kocs, Giuseppe Calì e Mauro Bianco (70, -1), campione uscente, Al sesto posto con 71 (par) Martin Gourdy Allende, al settimo con 72 (+1) Piero Sabellico e Gianfranco Ripamonti. In ritardo e praticamente fuori gioco Costantino Rocca, 13° con 74 (+3) alla pari con Pietro Molteni, Silvano Locatelli e Baldovino Dassù, tutti giocatori che hanno scritto pagine importanti nella storia del golf italiano. Al torneo possono partecipare anche i professionisti stranieri purché iscritti all’Associazione. Il montepremi è di 16.500 euro.

Nel campionato femminile Diana Luna, vincitrice della gara negli ultimi tre anni e sei volte complessivamente, ha subito attaccato con un 67 (-4), ma le ha tenuto testa Isabella Masconi, seconda con 69 (-2), e a segno nella manifestazione per cinque volte. Qualche chance di recupero per Stefania Croce, terza con 70 (-1) e compito più complicato per Anna Rossi e per Margherita Rigon, quarte con 71 (par). Il montepremi è di 6.000 euro. Entrambi i tornei si disputano sulla distanza di 36 buche.   Prologo – Mauro Bianco e Diana Luna difendono il titolo rispettivamente nel 26° Italian Senior PGA Championship e nel 17° Italian Ladies PGA Championship, che si disputano per il secondo anno consecutivo sul percorso del Golf Club Ca’ Amata a Castelfranco Veneto (8-9 ottobre). Tra gli “over 50” Bianco dovrà difendersi da numerosi concorrenti tra i quali spicca il nome di Costantino Rocca, attuale presidente della PGA Italiana, che ultimamente ha frequentato poco il Senior Tour Europeo, dove invece è a tempo pieno Bianco, ma la cui classe gli permette di compiere qualsiasi impresa. Peraltro, e non poteva essere diversamente, è il giocatore che ha vinto più titoli Seniores PGAI  (tre: 2008, 2010 e 2011). Tra gli altri possibili protagonisti lo statunitense Zeke Martinez, vincitore nel 2012 e poi icostretto a dare forfait nella scorsa stagione, Giuseppe Calì, Carlo Alberto Acutis, Daldovino Dassù. Silvano Locatelli, Pietro Molteni, lo spagnolo Luis Gallardo, Gianfranco Ripamonti, Adriano e Vittorio Mori. Al torneo possono partecipare anche giocatori stranieri purché iscritti all’Associaizone. Il montepremi è di 16.500 euro. Nel campionato femminile grande favorita è Diana Luna, sei titoli nel palmares di cui gli ultimi tre consecutivi, che dovrà competere con le avversarie di sempre: Stefania Croce (tre successi), Isabella Maconi (cinque) e Margherita Rigon, a caccia del suo primo alloro. Il montepremi è di 6.000 euro.   I risultati