fbpx

Ryder Cup 2022: approvato l’emendamento per la promozione del golf nel Lazio

  08 Gennaio 2016 News
Condividi su:

La Ryder Cup a Roma come volano dell’economia del Lazio. E’ la motivazione alla base dell’emendamento approvato dal Consiglio Regionale del Lazio nell’ambito della legge di stabilità votata nei giorni scorsi. L’emendamento era stato presentato dal Capogruppo di Forza Italia della Regione Lazio, Antonello Aurigemma. “L’assegnazione a Roma della Ryder Cup del 2022, che vedrà i migliori giocatori sfidarsi e migliaia di appassionati nella Capitale – ha dichiarato Aurigemma – è un’occasione per far conoscere le città e le province laziali come destinazione golfistica-turistica”.
Soddisfazione espressa da Carlo Scatena, Presidente del Comitato Regionale Lazio della Federazione Italiana Golf: “Apprendiamo del riconoscimento dell’importanza della Ryder Cup nella legge di stabilita regionale, approvata nell’ultimo consiglio regionale, e dell’emendamento votato nel quale si punta alla promozione del golf e del circuito golfistico laziale anche all’estero. Siamo convinti che l’evento del 2022 sarà un’opportunità sia per lo sport che per l’economia del Lazio e non solo, quindi esprimiamo soddisfazione per questa attenzione verso una delle manifestazioni sportive più importanti a livello mondiale, capace di attrarre migliaia di turisti da tutto il mondo. Per questo ringraziamo da una parte il Capogruppo di Forza Italia Aurigemma che ha presentato l’emendamento e dall’altra il presidente Zingaretti per la sensibilità dimostrata”.
Nella foto: la buca 17 del Marco Simone G&CC dove si disputerà la Ryder Cup nel 2022