fbpx

Race to the Italian Open: gli ammessi alla U.S. Kids Pro Am

Giovani a Le Fonti
  05 Luglio 2016 News
Condividi su:

Si è concluso il Race to the Italian Open, torneo firmato da U.S. Kids Golf e da Italian Pro Tour, gara valevole per la qualificazione alla U.S. Kids Pro Am, che si svolgerà durante il 73° Open d’Italia.

Grande entusiasmo al Golf Club Le Fonti, tra gli 80 partecipanti e score apprezzabili sin dal primo giro con Mattia Pagani (Boys 6), che ha concluso le prime 9 buche in 32 colpi battendo ogni record di U.S. Kids. Di rilievo anche i punteggi di Alessandro Cesario (Boys 9) e di Edoardo Spluga (Boys 7), 34 colpi, e di Giovanni Binaghi (Boys 9), 35.

Al termine del primo giro tutti i partecipanti, in coppia con i loro genitori, si sono cimentati sul putting green nel “Parent & Child” disputato con formula foursome e in cui un playoff ha assegnato i tre Voucher a Minorca, offerti dallo sponsor Swan Tour. La bella serata  si è conclusa con un dinner party.

Nella seconda giornata, malgrado il gran caldo, i giovani concorrenti hanno continuato a esprimersi con buone ed ottime prestazioni. Uno spareggio ha dato il successo a Giovanni Binaghi e a Lisabel Raffa (Girls 12-14).

I risultati

Boys 6: Giuseppe Saraceno 71, Mattia Pagani 75; Boys 7: Paolo Perrino 70, Edoardo Spluga 71; Boys 8: Federico Tadini 75, Matteo Gino Sasdelli 91; Boys 9: Giovanni Binaghi 69, Alessandro Cesario 69; Boys 10: Pietro Zenorini 73, Andrea Massimiliano Gallini 76; Boys 11: Sebastiano Moro 71, Pietro del Corto 77; Boys 12: Giovanni Leone 82, Enrico De Luca 83; Boys 13-14: Enea Moretti 77, Lorenzo Galasso 80; Girls 9&Under: Emma Lucrezia Manzini 78, Sofia Terzoli 80; Girls 10-11: Maria Vittoria Coppi 78, Camilla Terzoli 81; Girls 12-14: Liabel Raffa 85, Rebecca Galasso 85